Capo d’Orlando ci prova con Musso. Conferme per Capitanelli

Dopo il giro dei lunghi, è scattato anche il valzer dei playmaker in un mercato di sempre più movimentato. Castelletto Ticino punta ormai da tempo Marco Passera. Il regista varesino rimane la richiesta numero uno di Gigi Garelli. Playmaker affidabile e lungo importante: idea semplice quella dei ticinesi.

Per il numero cinque il nome da seguire è quello di Marco Pazzi. In stand-by la trattativa per Ihedioha: già allenato da Garelli a Vigevano, Ihedioha ha Castelletto in cima ai suoi pensieri, ma sta valutando anche l’offerta di Matera.Ritornando all’argomento playmaker, Recanati ha scelto Marco Gnaccarini. Il regista quindi, dopo un anno in DNB a Roseto, torna nelle Marche dove ha giocato per tanti anni con la maglia di Senigallia.

Il tema regista è un argomento caldo anche per Firenze. I gigliati per il momento stanno sondando tanti giocatori in più ruoli, ma non hanno ancora indirizzato verso il traguardo nessuna operazione. Piace Giacomo Mariani, ma il punto focale del mercato biancorosso rimane , su cui sta salendo di colpi il pressing di Capo d’Orlando. Firenze difficilmente riuscirà a trattenere , sempre più probabile invece la permanenza in città di .

(n.cas.)

All Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter