Borsetti: “Eurolega a Firenze? Indubbiamente positivo”

luca_borsetti-pallacanestro-firenze«Firenze apprezza l’eccellenza: ben venga Siena, la prima società di basket in Toscana, a giocare al Mandela – ha detto ad agenziaimpress.it Luca Borsetti, amministratore unico della Pallacanestro Firenze targata Brandini -. Avere pallacanestro di altissimo livello a Firenze è qualcosa di indubbiamente molto positivo perché la città può raccogliere, numericamente ed economicamente, un pubblico che difficilmente trova eguali. Siena ha le carte in regola per creare attorno a sé una rete di tifo e consenso che esca dalle mura cittadine e arrivi ad abbracciare tutta la Toscana. A tutto questo – aggiunge Borsetti -, si devono integrare operazioni di collaborazione con il territorio e con le società di basket del fiorentino. L’Associazione Firenze per la Pallacanestro già raccoglie 15 società fiorentine e collabora da tempo con la Mens Sana Basket: credo che un’ulteriore implementazione di tutto questo possa rappresentare un autentico volano per questo sport, il secondo per pratica a livello nazionale, e per rilanciare la Toscana della pallacanestro. Anche perché i club coinvolti affrontato tornei complementari e potrebbero solo arricchirsi da un’assidua e fattiva collaborazione».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter