Un altro fiorentino all’Affrico. Sotto canestro arriva Toppino

Affrico Basket Firenze comunica di aver raggiunto l’accordo con l’atleta Nicola Toppino. Il lungo classe ’79 è la seconda aggiunta nella campagna acquisti biancoblù. Dopo l’arrivo di Cosimo Fontani, all’Affrico è il momento del ritorno di un altro fiorentino, un giocatore che porta con sé un bagaglio di grande esperienza ed un grande temperamento. Con Toppino è stato formalizzato un accordo valido per le prossima stagione. “Dopo Fontani, l’Affrico ha deciso di puntare su un altro giocatore di Firenze – sottolinea Massimo Fruschelli, diesse dell’Affrico -. Sono sicuro che Toppino diventerà presto uno dei leader dello spogliatoio. Contiamo molto sulla sue esperienza e sul suo carisma”.
LA SCHEDA – Nicola Toppino nasce a Firenze il 1 novembre 1979. Lungo dalla grande esperienza e tenacia, negli anni si è trasformato in un pivot molto dinamico, capace di assicurare difesa e rimbalzi con una certa continuità. In attacco, oltre alle classiche giocate su pick&roll e da verticale, ha imparato a colpire anche dalla media distanza. Dopo aver svolto tutta la trafila nelle giovanili fiorentine fra Cus, Affrico e Basket Firenze, con cui ha preso parte alle finali nazionali Juniores, dopo essersi affacciato anche in prima squadra (B-2 e C-1), inizia la sua avventura lontano da Firenze. Le sue prime esperienze lo portano a San Lazzaro in B-2, poi a Lucca, Forlì ed Imola, dove assaggia anche la B-1. Stesso campionato anche nell’esperienza nel Lazio, a Palestrina. Lo step successivo lo porta in Sardegna per un triennio molto positivo, dove nel 2007-2008 arriva la promozione in B-1. Negli ultimi tre anni Toppino ha sempre disputato il campionato di B-2. Per un anno a Foggia, dove raggiunge la salvezza, negli ultimi due a Castelfiorentino, dove ha contribuito al raggiungimento di due qualificazioni ai play off.
COACH GIORDANI PARLA DI TOPPINO – “L’esperienza e la leadership di Toppino saranno molto utili all’Affrico. In questa categoria Toppino è un giocatore sicurezza, un lungo che ha girato tanto ed ha masticato tanto basket. Conosce molto bene la B-2, è fiorentino e sa come stare all’interno di uno spogliatoio: tutte caratteristiche di affidabilità che stavamo cercando. Tecnicamente è un lungo che occupa bene l’area, va a rimbalzo con grande agonismo. In attacco si è costruito una doppia dimensione, non solo interna, ma anche fronte a canestro. Da lui mi aspetto anche che svolga un ruolo importante nel consigliare i più giovani, come d’altronde ha sempre dimostrato di saper fare”.
LA SCHEDA
Luogo e data di nascita: Firenze, 01/11/1979
Altezza: 200 cm
Nazionalità: ITA
Ruolo: 5

All Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter