Il 25 Giugno giornata chiave per la ripartenza del basket

Il divieto ancora in atto di giocare regolarmente gli sport di contatto è ancora in vigore, il distanziamento sociale impone allenamenti singoli e a dispetto di chi invece al campetto publico già ci dà dentro, il prossimo 25 Giugno sarà valutata la possibilità della ripartenza. I numeri del contagio sono stabilmente bassi, ma il comitato scientifico del Ministero della Salute valuterà se dare il rompete le righe e quando.

“Abbiamo tutto l’interesse e la voglia di riaprire e consentire a tutti di svolgere le proprie attività in particolar modo quelle sportive. Mi auguro che la prossima settimana la curva del contagio sia positiva e che il ministro Speranza si convinca di poter riaprire. Il 25 giugno ci sarà una verifica e spero, seppur non si possa permettere una riapertura in tutte le regioni, almeno sia possibile in alcune”. Così il ministro delle politiche giovanili e dello sport, Vincenzo Spadafora.

Il ministro Vincenzo Spadafora

“Il Ministero della Salute – conclude – ha chiesto di controllare la settimana prossima la curva dei contagi alla luce delle ultime riaperture, anche dei confini. Siccome mi rendo conto che alcuni centri rischiano di non riaprire, ho chiesto in quel Consiglio dei Ministri di prolungare l’indennità ai lavoratori sportivi che non potranno svolgere il loro mestiere, spero soltanto per giugno e quindi di poter ripartire a Luglio con tutta l’attività sportiva“.

Per quanto riguarda il basket e Firenze, spettatrici interessate tutte le società che sono tornate sui campi ma con le limitazioni del distanziamento.
Anche l’organizzazione dell’All Star Game al Piazzale Michelangelo è in attesa, pronta a far disputare l’edizione 2020 nelle date previste o se necessario, più avanti nel calendario.
Anche Midland, che con il suo 3×3 ha animato l’inverno del basket amatoriale, è pronta con l’edizione della Summer Cup ed una possibile edizione di un torneo all’aperto in un evento da giocarsi in un weekend.

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticate l’app per Android: scaricala

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *