La Virtus Certaldo riprende a correre. Valdambra si scioglie dopo cinque minuti

Si ferma a quota quattro la serie di sconfitte consecutive della Virtus Certaldo. La squadra di Baldini batte senza problemi una Valdambra sempre più indirizzata verso la retrocessione. Dopo essersi fatta sorprendere dagli ospiti nella prima parte del primo quarto (6-10 al 5′), la Virtus Certaldo nei due minuti successivi mette a segno un parziale di 13-0 che di fatto si rivelerà determinante per le sorti dell’incontro (19-10 al 7′). Da lì in poi l’inerzia della gara sarà in mano della Virtus (39-22 al 14′) fino alla fase iniziale dell’ultimo quarto (69-45 al 32′), quando raggiungerà il suo massimo vantaggio. Da dimenticare gli ultimi 8 minuti, anche se a gara ormai decisa, con Valdambra che riesce a ridurre sensibilmente lo svantaggio.

Leggi tutte le news sulla Serie D fiorentina qui
Risultati e classifica aggiornata qui

Da segnalare a livello statistico nella Virtus Certaldo il mancato utilizzo di Basili, che di fatto interrompe una lunga serie di presenze consecutive di questo giocatore nella nostra prima squadra. Per ritrovare una sua assenza bisogna risalire al campionato di Promozione 2017/18.

Virtus Certaldo 73
Coop Bucine Valdambra 57

VIRTUS CERTALDO: Tordini 21, Barbieri 15, Conforti 11, Mencherini 9, Faso 7, Santangelo 6, Guainai 4, Check, Basili F. Gianfortone ne, Bonini ne. All.: Baldini.

COOP BUCINE VALDAMBRA VALDARNO: Cacioli G. 3, Basilicò 23, Cacioli L. 2, Bucciolini 2, Tello 11, Sbolci 2, Sacchetti 6, Benassai 2, Rossini 6, Ciabatti ne. All.: Pavese.

Arbitri: Contu e Borgioli.
Parziali: 28-16, 46-35, 64-45.

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticate l’app per Android: scaricala

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *