Occasione persa per Legnaia, Castelfiorentino la stende nel finale

Getta al vento un’occasione d’oro l’Olimpia Legnaia che si fa riprendere da Castelfiorentino negli ultimi sei minuti. Senza Corzani, Mascagni e Matteo Cambi, la Cantini Lorano comanda sul campo della capolista, fino al +12 (48-60 al 34′). Poi però arriva il black out totale in attacco (4 punti in 6’25”) e la rimonta di Castelfiorentino, trascinata dalle triple di Belli e dell’ex Scali che piazza il canestro del sorpasso (65-63) a 2’31” dalla fine. Legnaia non segna più e l’Abc chiude in conti con l’altro ex Zani e due liberi di Delli Carri.

Leggi tutte le news sulla Serie C qui
Risultati e classifica aggiornata qui

Solettificio Manetti Castelfiorentino 73
Cantini Lorano Firenze 64

SOLETTIFICIO MANETTI CASTELFIORENTINO: Pucci 14, Scali 17, Daly 6, Delli Carri 7, Belli 17, Zani 9, Cantini 2, Verdiani 1, Lazzeri ne, Iserani ne, Talluri ne, Terrosi ne. All.: Betti.

CANTINI LORANO FIRENZE: Verrigni 12, Cioni 1, Nardi 12, Rosi 3, Del Secco 7, Bandinelli 23, Conti 6, Mascagni ne, Cambi Mat. ne, Pineschi ne, Susini ne, Ridolfi ne. All.: Zanardo.

Arbitri: Mariotti e Sposito.
Parziali: 9-13, 27-30, 43-51.

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticate l’app per Android: scaricala

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter