Calenzano al fotofinish ferma anche il Pino grazie a Palmieri e Bargi

Seconda di ritorno e seconda vittoria dell’anno sul campo amico del PalaBulldogs per la Sibe Calenzano contro i biancoverdi del Centro Minibasket Pino Dragons.

Quattro minuti di gara e Calenzano a +10, 12-2. Beconcini con un tiro dall’arco dà il via alla rimonta degli ospiti che piano piano recuperano chiudendo il quarto a -6, 21-15. La SIBE è in fiducia e macina punti e avversari, apre le ostilità una bomba del rientrante Piacente seguito da un canestro di Rosi e da una doppietta dello stesso Piacente, due minuti e mezzo e Calenzano è a +12, 30-18.

Il riposo giova al biancoverdi, Bifarella piazza i suoi a zona mettendo in difficoltà la Calenzano che ha un lungo momento di appannamento, Beconcini (3), Balloni (2), Zanussi (2) e a metà del quarto gli ospiti sono a -11, 50-39, ma il bello deve ancora venire e arriva con due liberi di Beconcini seguiti da due bombe di Zanussi ed una di Seravalli, morale, a metà dell’ottavo minuto gli ospiti sono a -1, 51-50, rimonta completata.  I biancoverdi tantano il sorpasso ma la Sibe risponde colpo su colpo e il match arriva in perfetto equilibrio, 65-65 ad 87″ dalla fine quando, su un tentativo di tiro da tre gli ospiti commettono fallo su Bargi che con freddezza mette  i tre liberi portando il punteggio sul 68-65. Sull’azione successiva Palmieri recupera un pallone e mette a segno il canestro del 70-65 con 58″ sul cronometro. Ma la parola fine al match la mette pochi secondi dopo lo stesso Palmieri che segna dall’arco portando Calenzano a +6, 73-67. Un libero di Piacente fissa il punteggio sul 74-67.

Sibe Calenzano 74
Cmb Pino 67

SIBE CALENZANO: Cellai 11, Sarti, Giovannelli 7, Palmieri 19, Fattori 8, Elcunovich, Bargi 14, Rosi 5, Pelagatti, Fallani, Lorbis, Piacente 10. All. Daviddi.

CMB PINO: Parnasi 9, Li, Barreca, Galli, Nardini, Beconcini 17, Bambi 4, Zanussi 14, Seravalli 9, Balloni 14. All. Bifarella

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticate l’app per Android: scaricala

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter