Jokers, successo con il brivido. Montemurlo sfiora soltanto la rimonta

Vittoria tanto sofferta quanto importante per i Jokers Legnaia che respingono Montemurlo. Nel primo quarto, anche grazie ai canestri di Tarchi, i gialloblu fanno vedere buone cose in attacco. Ma è soprattutto la fase difensiva a dare segnali positivi. Montemurlo infatti riesce a rendersi pericolosa solo con le triple di Vangi, due nei primi 10 minuti. Secondo quarto ancora di matrice gialloblu con Andrei e Tarchi impegnati a far soffrire la difesa ospite. Si va al riposo lungo con i Jokers avanti di ben 17 punti: 40-23 e partita che sembra chiusa. Non lo è. Nel basket una partita è finita solo quando suona la sirena dell’ultimo quarto. Lo sa bene coach Cutsodontis che negli spogliatoi sprona i suoi ragazzi a cercare la rimonta.

Leggi tutte le news sulla Serie D fiorentina qui
Risultati e classifica aggiornata qui

Che qualcosa sia cambiato lo si capisce già nel terzo quarto, dove gli ospiti riescono a ridurre lo svantaggio a soli 10 punti. Ma nel quarto quarto che Montemurlo regala le emozioni maggiori. Quando mancano 8 minuti alla sirena il tabellone segna 53-38. Da questo momento in poi i Jokers non segnano più, sono solo gli ospiti a fare punti, fino al 53-51 e con in mano la palla del possibile pareggio quando L. Bonaiuti va in lunetta, ma mette a segno solo 1 dei due liberi a disposizione. Finisce 53-52.

Farto Jokers 53
Montemurlo Basket 52

FARTO JOKERS: Becocci, Fusillo D. 2, Andrei 10, Ademollo S., Tarchi 13, Vienni 5, Fabiani 3, Ridolfi 3, Ademollo A. 16, Susini, Fusillo S., Biondi 1. All.: Nudo.

MONTEMURLO BASKET: Biscardi, Biagi 2, Della Latta ne, Piumi, Vangi 12, Bonaiuti D. 3, Mucci 3, Guazzini 7, Bonaiuti L. 4, Lovino 11, Salute 10. All.: Cutsodontis. Arbitri: Borgioli e Natale.

Parziali: 19-11, 40-23, 48-38.

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticate l’app per Android: scaricala

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *