Le Volpi Menarini calano il poker con il Fly Sport Molise

Quarta vittoria consecutiva per la Menarini Volpi Rosse che si impone sui Fly Sport Molise di Termoli con il risultato di 71-33 nel campionato nazionale di Serie B.

La Menarini parte molto forte, decisa a dare una direzione chiara all’intero match. Ad aprire le danze è Cini, autore di una partita “autorevole”. Il giovane lungo fiorentino mette insieme un totale di 14 punti e una lunga serie di rimbalzi. Non da meno le prove di Innocenti e Giustino che confezionano il primo allungo di giornata (8-2), dopo quattro minuti. Il primo quarto si chiude con due canestri di Cabiddu e un facile appoggio di Favano che fissano il punteggio sul 19-6. Sempre Favano realizza i primi punti della seconda frazione, periodo in cui i fiorentini, pur esprimendo un buon gioco, trovano il canestro con maggiore difficoltà. La Menarini Volpi Rosse arriva, comunque, al giro di boa della gara un rassicurante + 15 (30-15).

Alla ripresa del gioco Innocenti e Forcione piazzano l’ allungo decisivo, in un quarto da 19 punti complessivi che consegna, anche grazie a una difesa attenta, alla Menarini un vantaggio di 27 lunghezze (49-22). L’ ultimo quarto è il più prolifico per i toscani che trovano la retina con estrema tranquillità, mettendo a segno anche due triple con Giustino e Cini a coronamento di un’ottima prestazione corale.

Domenica 19 Gennaio in programma la trasferta sul campo del Santa Lucia B, in quel di Roma.

Menarini Volpi Rosse 71
Fly Sport Molise 33

VOLPI ROSSE FIRENZE: Cini 14, Innocenti 13, Giustino 14, Forcione 6, Cabiddu 10, Favano 10, Pellegrini 4, Ventura, Boganelli, Filippeschi, Bartoloni. All. Cherici

SLY SPORT TERMOLI: Di Massimantonio 9, Brandimarte 10, Di Santo 5, Pavarese 8, Xheladini 1, Pasciullo, Maurizio, Durantini ne. All. Pasciullo

Parziali: 19-6, 30-15, 49-22

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticate l’app per Android: scaricala

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter