Montemurlo agguanta due punti salvezza. Affrico sempre più disperato

Montemurlo passa alla palestra dell’Affrico e si prende la sfida salvezza contro un Biancoblù sempre più sfiduciato. L’Affrico parte meglio guidato da Sportelli mentre Montemurlo risponde con Bonaiuti e Guazzini dalla lunga distanza. Un inaspettato feeling con il canestro permette ai padroni di casa di contrastare la fisicità ospite. Albini centra per due volte il bersaglio grosso e segna il 22-19 alla prima puasa, Redolfi e Manno lo imitano nel secondo quarto (27-19 al 15’), mentre Salute e Vangi riportano i biancorossi a contatto, alla pausa lunga il tabellone segna 36-33.

Dopo l’intervallo la luce dei padroni di casa si spegne, le guardie titolari di coach Soldaini, Ardinghi e Cacciavillani non si riescono ad accendere, mentre Biscardi sale di colpi e brucia la sirena con la tripla che regala il vantaggio alla fine de terzo quarto ai suoi (46-48). Gli ospiti non si voltano più arrivando fino al +11, Manno avrebbe l’opportunità di riaprirla dopo l’antisportivo subito, ma fallisce i liberi ed il possesso successivo non produce niente. Mucci piega la resistenza di casa colpendo dalla linea del tiro libero, Sportelli e Gelli non si arrendono riportando l’Affrico fino al -6, ma non c’è più tempo per recuperare.

Biancoblù Affrico 58
Montemurlo 63

BIANCOBLÙ AFFRICO: Cacciavillani, Manno 8, Ardinghi 2, Albini 8, Michelotti 2, Redolfi 4, De Donno, Passaleva, Gelli 15, Gianfelice 4, Simoncini 4, Sportelli 11. All.: Soldaini.

MONTEMURLO BASKET: Biscardi 5, Biagi ne, Bartolini ne, Barni 7, Mumi, Vangi 12, Bonaiuti D. 5, Mucci 15, Guazzini 9, Bonaiuti L. 2, Lovino, Salute 6. All.: Cutsodontis.

Arbitri: Barone e De Trane.
Parziali: 22-19, 36-33, 46-48.

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticate l’app per Android: scaricala

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *