Campi Bisenzio vince la battaglia di Valdambra, un testacoda non scontato

La Lotar Campi Bisenzio mantiene le redini della classifica in un testacoda non proprio scontato a Valdambra (71-80). I campigiani vincono una gara che svolta solamente a pochi minuti dalla fine, con gli arbitri protagonisti.

La gara inizia in equilibrio con gli attacchi ben in evidenza. Nei minuti finali della prima frazione, lo Sporting mostra qualche titubanza di troppo e i ragazzi di Campi ne approfittano per un allungo (triple di Vignozzi e Bacci) fino al 14-24 del 10’. Stagi e poi Basilicó e Tello alimentano il punteggio dei padroni di casa, mentre dall’altra parte sono Ionta e Municchi a farsi spazio. La metà partita si chiude comunque con gli ospiti che mantengono un vantaggio di sette punti (35-42).

Al rientro in campo, lo Sporting si mostra nella sua miglior veste. La difesa ha buona tenuta e la rimonta è cosa fatta con Giacomo Cacioli e Stagi in evidenza (43-42, al 23’). Campi però rientra con la mente in partita e riesce a mantenere un testa a testa fino a fine terzo quarto (53-54, al 30’).

Sul 60-63 del 36’ accade l’episodio che condizionerà l’equilibrio dell’incontro. Un fallo di Tello su un pick ‘n roll viene sanzionato con un’espulsione diretta tra le proteste di casa. L’uscita di Tello mette in severa difficoltà la squadra di casa che di lì in poi vedrà sfuggire Campi verso il successo.

Coop Bucine Valdambra 71
Lotar Campi Bisenzio 80


VALDAMBRA: Basilicó 14, Sbolci 2, Stagi 18, Cacioli L. 2, Bucciolini 7, Cacioli G. 14, Tello 12, Rossini, Benassai, Sacchetti 2. All. Pavese.

CAMPI BISENZIO: Ionta 17, Torres 16, Corti 16, Municchi 13, Bacci 7, Vignozzi 7, Scaletti 4, Belardinelli, Paoli , Gallorini , Di Bella. All. Bonetti

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticate l’app per Android: scaricala

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter