Legnaia vince al supplementare un gara sofferta con La Spezia

L’Olimpia Legnaia vince un gara difficile più del previsto con La Spezia 82-80, dopo un pessimo avvio di gara la squadra di Zanardo recupera e al supplementare piazza la zampata che vale la vittoria e tiene l’Olimpia a ridosso delle prime della classe.

Avvio tosto dei liguri che piazza dopo pochi minuti un parziale di 0-14 soprattutto con Pipolo e le bombe di Suliauskas (6-18). È un vantaggio che oi padroni di casa non riescono a ricucire se non dopo le indicazioni ricevute da Zanardo durante la pausa lunga.

Al rientro degli spogliatoi si scatena la Cantini Lorano che segna a ripetizione per un 13-0 firmato da Rosi, Mascagni, Innocenti e Corzani (47-44). Ma le energie di La Spezia non sono finite, infatti il tabellone segna 69-69 a 2′ dal termine quando alla tripla di Suliauskas, risponde subito Conti per un Filarete in visibilio. Sarà il supplementare a decidere la gara, e lì Legnaia non tradisce le aspettative, segna subito con il trio Conti, Mascagni e Corzani. La spezia non ne ha più e il Filarete può finalmente festeggiare.

Cantini Lorano Legnaia 82
Basket La Spezia 80 dts

LEGNAIA: Innocenti 13, Rosi 3, Del Secco 10, Corzani 15, MAscagni 17, Bandinelli 5, Conti 19, Nardi ne, Cambi, Susini ne, Ridolfi ne, Andrei ne. All. Zanardo

LA SPEZIA: Pipolo 15, Loni 19, Fazio 6, Suliali 4, uskas 21, Steffanini 12, Cimarelli 4, Dalpadulo 3, Kibildis ne, Petani, Bertola ne.

Statistiche complete della gara
Arbitri: Carlotti e Salvo
Parziali: 19-23, 17-21, 22-11, 14-17, 10-8.

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticate l’app per Android: scaricala

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter