PalaValenti inagibile, piove in campo e si è allagata la centrale termica

La palestra Paolo Valenti dichiarata non agibile. La bomba d’acqua che ha colpito ieri Firenze ha aggravato la situazione già scricchiolante dell’impianto di via Taddeo Alderotti e ha portato la direzione cultura e sport del Comune di Firenze a emanare oggi una direttiva nella quale viene comunicata la non agibilità del palazzetto per quanto concerne l’attività sportiva. La chiusura dell’impianto andrà avanti almeno fino a lunedì 11 novembre. Dal Comune è già stata attivata una task force con a capo l’assessore Cosimo Guccione per risolvere il problema con lavori straordinari. “Visto il danno causato alla centrale termica, siamo stati costretti per cause di forza maggiore a dichiarare non agibile il PalaValenti per l’attività sportiva – commenta Guccione -. L’amministrazione è già al lavoro per ripristinare il prima possibile la sicurezza nell’impianto e renderlo di nuovo agibile”.

Le pozze sul parquet durante una gara dell’Avvenire 2000 Rifredi

Due le cause che hanno portato a questa decisione. La prima riguarda l’allegamento della centrale termica, con conseguente blocco del riscaldamento e impossibilità di fornire acqua calda. Il primo intervento per svuotare la centrale dall’acqua (attraverso delle pompe) è già stato effettuato e domattina è previsto un sopralluogo dei tecnici del Comune per capire come procedere con i lavori. La seconda riguarda invece il tetto del PalaValenti, dal quale ormai da più di un anno sono riscontrabili danni che portano a infiltrazioni e conseguenti perdite di acqua direttamente sul parquet appena arrivano le prime precipitazioni. I materiali per la messa in sicurezza del tetto sono già pronti, ma i lavori non potranno iniziare fino a quando le condizioni meteo non consentiranno agli operai di salire sul tetto stesso.

Notevoli i danni causati all’attività delle tre società di basket che nel PalaValenti concentrano buona parte della loro attività. Avvenire 2000 Rifredi BasketLaurenziana Basket e Volpi Rosse Menarini si sono dovute organizzare per trovare spazi per svolgere allenamenti. Da sottolineare che sabato scorso, nel corso della partita di Serie B Femminile fra Avvenire 2000 Rifredi e Pegli, una giocatrice del Pegli si è infortunata scivolando sul parquet bagnato dalle infiltrazioni di pioggia ed è stato necessario l’intervento dell’ambulanza per il trasporto al vicino ospedale di Careggi. Inoltre sabato prossimo, proprio nel PalaValenti, si sarebbe dovuto tenere l’esordio delle Volpi Rosse Menarini nel campionato di Serie B di basket in carrozzina contro la NPIC Rieti.

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticate l’app per Android: scaricala

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter