Colpo grosso di Montemurlo che bombarda Poggibonsi

La sopresa di giornata arriva da Montemurlo dove cade la capolista Poggibonsi (75-58) in quello che è il risultato più inaspettato. Grande soddisfazione in casa della neopromossa pratese.

Parte fortissimo Montemurlo che trova subito 4 triple nel primo quarto, non si scompone troppo Poggibonsi che replica come può e tiene il punteggio sul 23-16, nel secondo quarto, nonostante l’infortunio di De Giuli che non rientrerà più in campo, per 6/7 minuti la difesa degli ospiti imbriglia gli avversari concedendo solo 5 punti e tornando a – 2 ma una tripla di tabella al 24esimo secondo ridà linfa a Montemurlo che nel giro di un minuto ne piazza altre 2, queste 3 triple consecutive più l’infortunio danno un colpo pesante alla partita che arriva alla sirena di metà gara sul 41-28. Ad inizio 3o quarto Poggibonsi riprova a ricucire lo strappo, due canestri di Falossi e due ottime difese ridanno slancio con conseguente timeout casalingo, ma Mucci su una palla sporcata e poi contesa riesce a trovare l’appoggio vincente e successivamente arrivano altre due triple consecutive che spezzano definitivamente le velleità di recupero degli ospiti, gli ultimi 12 minuti di gara scorrono via veloci mentre Montemurlo continua a colpire inesorabile da 3 (saranno 12 triple con 7 realizzatori diversi a fine gara) fino al finale.

Montemurlo 75
Nesi Tappezzerie Poggibonsi 58

MONTEMURLO: Biscardi 3, Biagi, Barni 16, Della Latta, Piumi 1, Vanghi 7, Bonaiuti D. 6, Mucci 13, Guazzini 9, Bonaiuti L. 7, Lovino 7, Salute 6. All. Cutsodontis

POGGIBONSI: Calamassi 8, Maestrini 2, Moroni 10, Testi 1, Bini 6, Lotti, Falossi 18, De Giuli 4, Grandi 2, Rumachella 7, Belli. All. Aprile

Parziali: 23-16; 41-28; 61-44

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticate l’app per Android: scaricala

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter