Next game: Florence Basket – Lucca Ruosh

La galoppata del Fotoamatore non sembra trovare ostacoli. La larga vittoria (81-44) nell’incontro casalingo contro la Galli Basket S. Giovanni V.no ha confermato l’egemonia fiorentina nel girone. La formazione gigliata è tuttora imbattuta (in 13 incontri) e veleggia in testa alla classifica con 4 lunghezze di vantaggio sull’Use Rosa Empoli.

florence_2011Nel prossimo turno di campionato farà visita alla compagine di Lucca Ruosh Le Mura Spring. Per problemi logistici la gara è stata posticipata a mercoledì 20 febbraio ore 21.15. La formazione gigliata si troverà quindi ad affrontare, nell’arco di 4 giorni, due scontri che potrebbero essere decisivi per la classifica finale della regular season: sabato 23 sarà infatti in programma la gara casalinga contro l’USE Rosa Empoli, unica formazione del girone in grado di tener testa alle ragazze viola. Un bel tour de force che coach Mannucci dovrà gestire al meglio dosando l’impegno delle sue ragazze.

Ma affrontiamo un passo alla volta e vediamo quali insidie possono attendere nella trasferta di Lucca. La Ruosh ha attualmente all’attivo 8 punti, frutto di 4 vittorie, 2 nel girone di andata (vittorie casalinghe con Montecatini e Galli) e 2 in quello di ritorno (in casa contro Pisa e in trasferta, sabato scorso, a Viareggio).

La giovane formazione lucchese ha i suoi punti di forza in Benicchi (che occupa la seconda posizione nella classifica delle marcatrici del girone) e in Bongiolini G.. Nella gara di andata ebbe largamente la meglio (81-58) ma, dopo una partenza fulminea (20-12 nel primo quarto), riuscì ad operare l’allungo decisivo solo nell’ultimo periodo. In quella partita Benicchi mise a segno ben 30 punti e quindi nella prossima partita sarà una sorvegliata speciale della difesa viola. Riuscire a ridurne l’efficienza offensiva potrebbe dare un’ottima ipoteca per la vittoria. Ci penseranno poi le bocche da fuoco viola (Corsi, Stefanini, El Habbab, Pieretti, Balestri ecc.) a rendere incandescente la retina delle padrone di casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter