Partenza positiva per l’Avvenire, primi due punti contro Le Mura Lucca

Inizia con un vittoria il campionato di Serie B Femminile 2019/20 dell’Avvenire 2000 Rifredi che al Palavalenti, vince 59-52 contro Le Mura Lucca. E’ stata una bella partita combattuta tra le due compagini che ha visto le padrone di casa condurre sempre il match e non andare mai sotto nel punteggio nonostante le ragazze di coach Giannelli siano riuscite anche ad impattare il risultato in almeno due occasioni.

Le gialloblù si aggiudicano di fatto 3 tempini su 4 perdendo solamente il terzo con un mini parziale delle lucchesi di +4 (10-14). Sicuramente la maggiore lucidità ed esperienza delle rifredine guidate da Morlotti si è fatta valere nei momenti topici della partita, soprattutto nell’ultimo quarto, dove Avvenire ha evidenziato ciò che aveva già fatto vedere durante i finali delle partite preparatorie di Coppa Toscana, ossia una condizione fisica in crescendo nonostante ancora il lavoro da svolgere sia tanto come giusto che sia in un campionato che terminerà in primavera e che non può che vedere in questo momento altro che squadre ancora in rodaggio.
Le ragazze di coach Pavi saranno di scena sabato prossimo a Grosseto per la prima dura trasferta dell’anno.

AVVENIRE RIFREDI 59
LE MURA SPING 52


Avvenire2000: Fatighenti 7, Ianni n.e, Morlotti 21, Giovannini 8, Zara, Losi 3, Pitau, Pieretti L.1, Zani 4, Trucioni 9, Fortini Della Bruna 6, Pieretti R. ne. All. Pavi

Le Mura: Libeca 2, Nottolini 3, Tessaro 6, Viale 11, Menchetti 9, Rapè, Cecchi 13, Conti 4, Ragghianti, Masini, Michelotti 4, Morettini. All. Giannelli

Arbitri: Salvo G. e Melai M.
Parziali : 17-13; 33-25; 43-39; 59-52.

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticate l’app per Android: scaricala

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter