Un fiorentino campione del mondo. Scarselli festeggia con l’Italia Over 40

Un fiesolano campione del mondo. Si chiama Duccio Scarselli e nell’edizione finlandese del Mondiale di basket FIMBA, manifestazione dedicata alle categorie Over (da 35 fino addirittura a 80 anni) si è tolto la soddisfazione di mettersi la medaglia d’oro al collo. Campione del mondo a 41 anni, un sogno che si avvera per il tiratore protagonista tutt’ora del basket fiorentino. Nell’ultima stagione infatti Scarselli ha giocato in serie D, con la maglia della Laurenziana. Cresciuto nelle giovanili della Pallacanestro Firenze targata Neutro Roberts, Scarselli ha giocato un po’ in tutta Firenze, vincendo anche i campionati di serie B2 e C1 la maglia del Firenze Basket allenato da Roberto Russo e diretto dall’indimenticabile Giuseppe Varrasi.

Bernardelli e Scarselli

A 41 anni però è arrivata la soddisfazione più bella, quella del trionfo con la Nazionale. «Quando mi hanno messo la medaglia al collo mi sono commosso – dice Scarselli, visto a luglio al Piazzale all’All Star Game con la maglia del Azzurri -. Giocare con la maglia azzurra addosso, rappresentare l’Italia, era un sogno che non pensavo si potesse realizzare. Invece ci sono riuscito». La Nazionale dell’Italia Basket Over 40 è allenata dal tecnico bolognese Vincenzo Ritacca e diretta da Claudio Vandoni. Per la seconda edizione consecutiva gli Azzurri hanno trionfato al Mondiale, chiudendo il percorso di Espoo senza battute d’arresto. Nel girone eliminatorio l’Italia ha battuto nettamente Grecia (73-47), Perù (66-30) e Spagna B (93-49). Nei quarti di finale ecco poi il successo sulla Russia (93-49), mentre in semifinale ad inchinarsi è stata la Grecia (90-77). Nella finalissima l’Italia Over 40 ha superato di slancio i padroni di casa della Finlandia (85-66).

Scarselli, coinvolto nel progetto azzurro dall’amico Fausto Bernardelli, è sempre partito in quintetto, confermandosi come uomo squadra e tiratore letale. Questo il roster completo dell’Italia Over 40: Duccio Scarselli, Maurizio Giusti, Leonardo Busca, Paolo Grassitelli, Manuel Stignani, Dimitri Lauwers, Mirco Calanchi, Fausto Bernardelli, Stefano Zudetich, Njegos Visnjich, Francesco Forino, Massimo Farioli. E nel futuro di Scarselli ora cosa c’è? Ancora il basket… «Voglio continuare a giocare per tenermi in forma e poter così giocare i prossimi Europei a Malaga nel 2020 e Mondiali a Orlando nel 2021. L’Azzurro mi è entrato dentro a 40 anni e non voglio più mollarlo».

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticate l’app per Android: scaricala

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter