Incontro interlocutorio fra Fiorentina e Pino. Presto una nuova riunione a Firenze

Incontro interlocutorio quello di venerdì fra Fiorentina e Pino Dragons. Ancora tanti punti interrogativi intorno all’idea di unire le forze delle due principali realtà del basket fiorentino. Al pranzo in Val di Chiana a cui hanno partecipato Massimo Piacenti (proprietario e presidente della Fiorentina) e Luca Borsetti (presidente Pino) non si è entrati nei dettagli dei temi su cui ormai le parti hanno iniziato a discutere da un paio di settimane. Con il tempo che scorrere inesorabilmente, si è deciso di aggiornare la riunione alla prossima settimana. Martedì o mercoledì si terrà infatti un nuovo incontro, questa volta a Firenze, questa volta dal contenuto più corposo rispetto a quello del pranzo di ieri.

Sullo sfondo resta sempre la volontà di Piacenti di collaborare in un progetto unico con il Pino (soluzione che ha ricevuto l’approvazione “politica” sia dalla Regione Toscana che da Comune di Firenze) attraverso una sponsorizzazione, mentre viene esclusa la possibilità che lo stesso imprenditore umbro prenda una carica all’interno della società biancorossa. Sulla base di questo scenario, prende sempre più corpo l’idea della cessione del titolo sportivo di serie B della Fiorentina. Lucca è interessata al titolo, senza però il carico dei contratti in essere sia con i giocatori (otto, con uscite da esercitare entro fine giugno) che con il tecnico Andrea Niccolai.

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticate l’app per Android: scaricala

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter