Borsetti e l’invito a Piacenti: “Progetto nuovo con All Food al Pino Dragons”

Ospite dell’approfondimento settimanale del TI Sport su Tele Iride, il presidente del Pino Dragons Luca Borsetti ha celebrato la promozione dell’Enic in serie B, ma non solo. Borsetti infatti, pungolato da Fabio Ferri, ha parlato anche del tema caldo del momento, ovvero i contatti fra Pino Dragons e Fiorentina per la realizzazione di un progetto comune che scongiuri di nuovo la presenza di due squadre fiorentine in serie B. Questi gli argomenti e le dichiarazioni.

I contatti con Piacenti – “I contatti con Piacenti e Fioriti ci sono stati. Abbiamo parlato. Adesso bisogna costruire la possibilità di un progetto comune. Riprendo le parole di Piacenti che ha inquadrato perfettamente la situazione di Firenze, dove è vero che è più facile dividere che unire. Adesso va trovato il giusto contesto per permettere che si realizzino alcuni passaggi”.

Nuovo programma – “So per certo che la Fiorentina non farà lo stesso progetto dello scorso anno con anche un’altra serie B accanto. Pensare a un solo soggetto, che potrebbe avere il Pino Dragons come vettore e società sportiva, e la All Food con un ruolo centrale, mi serba un’idea. Quello che va creato è un programma nuovo. Nell’intervista Piacenti ha già detto che non scappa, ma che cerca di cambiare il programma degli ultimi anni, pensandolo diversamente”.

Niente fusione – “Non sarebbe comunque una fusione, perché questa non può esserci. Parliamo di un progetto che si svilupperebbe a livello societario intorno al Pino Dragons. La Fiorentina Basket (intesa come società e titolo ndr) avrebbe un esito diverso. All Food avrebbe un ruolo centrale in questo nuovo progetto”.

Vantaggi in prospettiva – “A livello economico credo che ci potrebbero essere dei vantaggi soprattutto in prospettiva. Le difficoltà? Credo che nascano soprattutto al di là della volontà del Pino e di Piacenti. Qualcuno può mettere il bastone fra le ruote. Credo che la maggior parte degli appassionati e dei tifosi vedrebbe questo positivamente questo nuovo progetto comune. La volontà sarebbe quella di creare una prospettiva sempre di maggiore livello, che non miri a rimanere a questo livello, ma che in pochissimi anni punti davvero in alto, che se raggiungere la serie A rappresenta un salto difficilissimo”.

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticate l’app per Android: scaricala

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter