Campi ribalta ancora il fattore campo e porta la Laurenziana a gara 3

Un partita giocata con autorità in un campo difficilissimo ha ridato fiducia a Campi Bisenzio che batte la Laurenziana in gara 2 61-88. Dopo la bruciante sconfitta di gara 1, la quarta sfida tra le due squadre in questa stagione si conclude come le altre, con una vittoria in trasferta, verdetto finale rinviato a sabato alla Campi Arena per gara 3. Chi vince vola in finale con Grosseto.

Campi parte subito bene con grinta e determinazione sotto le plance, aggiungendo vantaggi oltre la doppia cifra con i ritrovati Corti e Vignozzi a trascinare la squadra. La Laurenziana fa fatica nel pitturato a difendere ed attaccare e la mira dalla lunga di Bardini e Mendico non aiuta. Dopo la ripresa si inceppa anche l’attacco ospite, Calamai ha evidentemente strigliato i suoi ma i fiorentini non ne approfittano in attacco. La Lotar ritrova la via dal canestro questa volta dalla lunga con Torres e Mauro Elcunovich a spadroneggiare più del solito, la Laurenziana si disunisce, il nervosismo affiora con qualche tecnico.
Scarselli è l’ultimo a mollare ma la partita è oramai avviata ed i minuti finali che decretano solamente il nuovo ribaltone nella serie che va alla decisiva gara 3.

Laurenziana 61
Lotar Campi Bisenzio 88


Laurenziana: Mendico 17, Scarselli 14, Pini 8, Bitossi 6, Carcasci 4, Bardini 4, Colombini 3, Scolari 3, Bigi 2,Bartolini, Sportelli, Cinque. All. Calamai

Lotar Campi: Bacci 19, Vignozzi 15, Torres 15, Corsi 14, Corti 13, Elcunovich M 6, Scaletti 4, Elcunovich Y 2, Municchi, Petri, Belardinelli, Biancalani
All. Gambassi.

Parziali: 17-22 28-42 40-58 

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticate l’app per Android: scaricala

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter