Campi Bisenzio debordante con Valdambra. Corsi ne mette 31

Dopo l’inaspettata sconfitta contro i fiorentini dell’Affrico, la Coop Bucine prova a recuperare in extremis una posizione migliore per tentare l’assalto alla qualificazione ai play off nelle ultime 4 partite.
L’avversario è proprio uno dei peggiori da incontrare per fare un’impresa, infatti Campi Bisenzio è secondo in classifica.
Tocca al team di coach Quaglia sorprendere ma deve fare i conti con le assenze di Naldini e Lanucci, oltre che Stagi ancora infortunato, Quaglia convoca all’armi Balsimini e Innocenti, comunque due elementi che rendono i Verdi di Ponticino più pericolosi dal perimetro.

Palla a due e inizio gara a favore dei campigiani (12-4, al 4’).
Tello punge un po’ ma la Lotar è precisissima dall’arco, Corsi una furia e vola su un eloquente 22-8 dopo 7’. Nella seconda frazione, Campi continua a non sbagliare mai e come per magia arriva al 47-18 del 14’ che segna la gara.
Ogni tentativo degli aretini di recuperare verrà spento sul nascere dai ragazzi di Gambassi concreti e determinati.

Lotar Campi Bisenzio 95
Coop Bucine Valdambra 70


CAMPI BISENZIO: Corsi 31, Bacci 14, Municchi 14, Petri 14, Elcunovich M 8, Scaletti 6, Vignozzi 7, Belardinelli 1, Elcunovich Y, Corti ne, Pini, Geroni ne. All Gambassi

VALDAMBRA: Innocenti 5, Provenzal 5, Alfieri 21, Tello 7, Cacioli L. 12, Cacioli G. 11, Senis, Balsimini 3, Bucciolini 6. All. Quaglia

Arbitri: Barone e Putaggio.

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticare la nostra app Android.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter