L’Avvenire vince lo scontro salvezza con Lucca

Al PalaValenti si gioca uno scontro salvezza importantissimo, con le padrone di casa che vengono da tre sconfitte consecutive ma fiduciose dopo l’ottima prova contro la capolista PFF di sabato scorso, mentre Lucca arriva dalla grande vittoria contro Costone Siena.
I primi due quarti si giocano sul filo dell’equilibrio, con entrambe le squadre che non riescono a prendere il sopravvento sull’altra, tant’è che all’intervallo lungo il punteggio è di 27-28 per le ospiti.

Leggi tutte le news sul basket femminile qui
Risultati e classifica aggiornata qui

La partita cambia nel terzo quarto, quando Avvenire, guidata da un ottima Morlotti e dalla verve di Trucioni, riesce a distaccare Lucca di 6 punti, che inizia a faticare a trovare la via del canestro (solo 8 punti nel terzo quarto). Nell’ultima frazione le gialloblu allungano e sembra possibile anche ribaltare la differenza canestri rispetto all’andata (-13), tuttavia un’aggressiva difesa di Lucca ed alcune palle perse malamente dalle ragazze di Cini, riportano le ospiti a -6 con tre minuti da giocare. Avvenire non si dà per vinta e con i canestri di Fortini e della solita Morlotti si riporta a +11 con 25″ da giocare e palla in mano. Fatighenti con un canestro di prepotenza porta a +13 la squadra di casa, la quale tuttavia non è attenta sulla relativa rimessa di Lucca, che riesce a trovare un fallo ad un secondo dalla fine. Lucca fa 0 su 2 ai liberi, permettendo alla squadra di capitan Losi di pareggiare anche la differenza canestri rispetto all’andata.

Avvenire 2000 Rifredi 59
Le Mura Spring 46

Avvenire 2000 Rifredi: Fatighenti 8, Morlotti 18, Zara n.e., Losi 2, Pitau, Pieretti, Vigna 9, Matteini 2, Trucioni 9, Fortini 11. All.: Cini

Le Mura Spring Lucca: Caloro, Nottolini 6, Doda 4, Mandroni 6, Mbeng 12, Bonciolini 7, Conti 8, Salvestrini, Masini, Menchetti 1, Cecchi 3. All.: Giannelli

Arbitri: Panicucci di Ponsacco e Carlotti di Calcinaia
Parziali: 14-15; 27-28; 42-36

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticate l’app per Android: scaricala

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter