Vigevano, Petrosino causa un incidente mortale e ora rischia l’imputazione

Vigevano è alle prese con la tragedia che ha coinvolto il centro Lorenzo Petrosino, rimasto illeso mercoledì pomeriggio in un incidente stradale da lui provocato che ha causato un morto e due feriti gravi. Il giocatore, risultato negativo all’etilometro e sottoposto da prassi a test tossicologici di cui si attende l’esito, ha giustificato l’accaduto con un colpo di sonno mentre ricostruzioni giornalistiche hanno citato testimoni che lo avrebbero visto al telefono appena prima dello schianto. Per lui, che non si è più allenato dopo il fatto, si profila l’iscrizione nel registro degli indagati con l’ipotesi ventilata di omicidio stradale.

Fonte: Spicchi d’Arancia

Puoi ricevere prima di tutti le nostre news unendoti al canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *