Next game: Enegan Affrico – Tramec Cento

L’Enegan Affrico Basket Firenze domani (palla a due ore 18.30) sfida al PalaAffrico la Tramec Riduttori . Si gioca la seconda giornata del girone di ritorno del girone B di DNB. Inizia un mini-ciclo di due partite interne consecutive: prima , poi Poderosa Montegranaro. Momento importante del campionato dell’Affrico. Quello contro sarà un confronto estremamente delicato, contro una delle squadre più in forma del campionato.
nicola_toppino_enegan_affrico_2012_basketNEWS BIANCOBLU’ – E’ stata un’altra settimana piena di imprevisti per l’Affrico. Una notizia positiva, due negative. Daniele Grilli è tornato regolarmente ad allenarsi con il gruppo. Superato il problema muscolare che lo ha costretto al forfait domenica scorsa. Purtroppo però non si è mai allenato in settimana. Una forma influenzale lo ha costretto al riposo; Toppino è tornato in palestra soltanto oggi. Stesso discorso per Niccolò Bandinelli, bloccato dalla febbre negli ultimi tre giorni. Toppino e Bandinelli saranno a disposizione, ma sicuramente non al top dal punto di vista della condizione fisica.
LE PAROLE DI GIORDANI – “Non è stata una settimana facile. Abbiamo recuperato Grilli, ma abbiamo dovuto fare a meno di Toppino e Bandinelli. Diventa difficile allenarsi al massimo quando ci sono queste difficoltà. Nonostante questo non cerchiamo abili, vogliamo fare bene con tutte le nostre forze. La squadra ha dato il massimo ed è pronta per giocare. Mi aspetto una partita molto difficile, contro una delle squadre più in forma del nostro girone. Con l’aggiunta prima di Bona ed ora di Agusto, è diventata una squadra di fascia alta che ambisce ai play off. Dobbiamo interpretare bene la partita, soprattutto nei primi minuti di gioco, cercando di prendere ritmo in attacco e far uscire fuori il nostro talento. Giochiamo in casa e dobbiamo far sentire il nostro impatto emotivo”.
L’AVVERSARIO – La Tramec Riduttori che arriva al PalaAffrico è una delle squadre più in forma del girone B. Lo score recente della Benedetto XIV dice quattro vittorie consecutive, cinque se prendiamo in esame gli ultimi sei impegni. Avversario quindi pericolosissimo quello che avrà per le mani la squadra di Gabriele Giordani. Rispetto a quella dell’andata, è una squadra rafforzata e quindi trasformata. Marco Bona e Giovanni Agusto sono le due novità che hanno alzato il livello di una squadra adesso pronta ad ambire alla zona play off. Il riferimento di è però rimasto lo stesso. Parliamo di Simone Di Trani, miglior realizzatore del girone B con 19,8 punti di media. Guardia e pivot: occhi puntati anche su Marcello Carretti, possente numero cinque da 14,3 punti a partita con anche 7,6 rimbalzi di media. Il quintetto proposto da coach Gabriele Giuliani sabato scorso contro Montecatini prevede anche Marco Bona in cabina di regia, l’ultimo arrivato Agusto da numero tre e Nicola Nieri nel ruolo di ala forte. Esperta la panchina, da dove si alzano l’indistruttibile Marco Rorato (classe ’71) e l’ala Luca Tedeschini. Minuti anche per l’under Luca Pasqualin. Completano il roster Filippo De Pascale ed Emanuele Pederzini. Dopo l’arrivo di Agusto, sabato scorso contro Montecatini il lungo senior Venturoli si è accomodato in tribuna dopo aver giocato le precedenti quindici partite.
ARBITRI – -Tramec Riduttori sarà arbitrata dai signori Marco Marton di Conegliano Veneto (TV) e Guido Giovannetti di Terni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter