Della Rosa per Legnaia è un rebus, Montale passa al Filarete

Un’altra sconfitta per l’Olimpia Legnaia, che non riesce a risolvere il rebus Della Rosa che infila 31 punti e porta Montale al successo. Dopo un buon avvio dell’Olimpia grazie a Nardi e Mascagni ispirati dall’arco (15-10), Montale ribalta l’inerzia della gara con Della Rosa che porta i suoi per la prima volta in vantaggio (17-18) e Del Frate a colpire dalla lunga, lasciati colpevolmente liberi dalla Cantini Lorano.

Dopo il riposo lungo è sempre montale a comandare le danze, ma Legnai non perde contatto, gioca in velocità e segna con Bandinelli e Conti, ma Della Rosa versione B52  non riescono a fermarlo, coach Angella ringrazia e porta a casa altri due punti buoni per la classifica. Per Legnaia un’occasione abbordabile per fare punti mancata.

Tabellino completo della gara qui

Cantini Lorano 65
Axa Montale 80

OLIMPIA LEGNAIA: Nardi 5, Bandinelli 6, Scali 8, Mascagni 19, Corzani 4, Fusillo ne, Biondi ne, Lorbis 2, Cambi Matteo 9, Lorbis, Rosi, Del Secco 4, Conti 10. Coach: Zanardo

LIBERTAS MONTALE: Magni 25, Onouha 11, Del Frate 4, Gangale 3, Magnini, Della Rosa 31, Giusti 4, Milani 2, Rissmaa ne, Avi, Evotti ne, Niccolai ne. Coach: Angella.

Arbitri: Venturini e Luppichini.
Parziali: 17-14, 17-29, 20-17, 11-20.
photo credits Pietro Tarchi (Legnaia)

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticare la nostra app Android.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter