Il dg Fioriti: “Al Mandela una giornata speciale per gli appassionati di basket”

“Una grande occasione per il basket fiorentino: il ritorno di una gara di campionato al Mandela Forum è un bellissimo segnale dell’attenzione che la città riserva alla pallacanestro e alla Fiorentina Basket. Per noi è anche un riconoscimento del lavoro fatto e per quanto stiamo facendo anche in questa stagione”. Così il direttore generale della Fiorentina Basket, Riccardo Fioriti, sulla gara di domenica 25 novembre alle 18, Fiorentina-Gessi Valsesia, che vedrà il debutto della squadra viola al palasport del Campo di Marte, il più importante palazzetto dello sport cittadino.

“Sarà un momento importante per noi – ha proseguito Fioriti – ma anche una giornata speciale per tutti gli appassionati di basket della città. Vogliamo in particolare che sia una vera festa per tutte le società fiorentine, a partire dalle società della ‘Fiorentina Family’, realtà che ci sono vicine e ci seguono, e nell’intervallo della partita faremo sfilare sul parquet del Mandela le squadre giovanili e di minibasket”.

Una novità anche per i giocatori viola, che per la prima volta come squadra si troveranno a giocare nel più grande impianto di Firenze, ma non per Andrea Niccolai, che al Mandela è stato tante volte protagonista in veste di giocatore. “Al Palasport di Campo di Marte – ha detto Niccolai – mi legano tanti ricordi e pagine importanti della mia carriera da giocatore, e sarebbe bellissimo scriverne qui altre alla guida della Fiorentina Basket. Intanto mi piace pensare che l’opportunità di giocare una partita nel luogo simbolo del basket fiorentino, l’emozione di vivere un appuntamento davvero speciale, sia un premio ed un riconoscimento per quanto di buono tutto noi stiamo facendo in campo e fuori dal campo”. “Ogni lungo viaggio – ha aggiunto il coach – inizia con un primo passo: il sogno è che la partita di domenica prossima sia la prima tappa di un percorso che possa in futuro vederci protagonisti di grandi partite giocate davanti a migliaia di tifosi viola”.

Soddisfazione anche per Michele Pierguidi, presidente del Quartiere 2 di Firenze: “Sono felice che i 100 anni di Mandela vengano festeggiato con le migliori espressioni dello sport, la pallavolo il sabato e il basket la domenica. L’augurio è che possa essere sempre così, perché non c’è solo il calcio, sono tanti gli sport che appassionano i fiorentini”.

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticare la nostra app Android.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter