Basket C Gold Toscana: Legnaia ancora ferma al palo, perde anche in casa Mens Sana Siena

Non riesce a sbloccarsi la Cantini Lorano Olimpia Legnaia che cade anche al PalaEstra di Siena al cospetto di una Mens Sana Baskeball Academy che, nonostante gli sfavori del pronostico, ha dimostrato di meritare i primi 2 punti nel campionato di Serie C Gold.

Avvio di match tutto sommato equilibrato fra le due squadre con i ragazzi di coach Zanardo capaci di controbattere alle offensive senesi nel primo quarto. Tuttavia, oltre al buon ritmo, alla notevole produzione offensiva ed alle ottime triple realizzate dai classe ’99 Scampone e Baldinotti, emergono fin da subito alcuni problemi difensivi, che assieme ai tiri liberi concessi, saranno una costante della partita.

🚀 Unisciti al canale Telegram
📱 Oppure seguici su Facebook | Instagram | Twitter

Seconda frazione che conferma il tema della gara con Mens Sana capace di approfittare di questa tendenza raccogliendo ben sei punti dalla lunetta. Ad uno spietato Bacci, vecchia conoscenza dei legnaioli, che prende la mira e centra due triple (per un totale di quattro nell’arco dell’intera gara) risponde Merlo, capace di tenere in equilibrio i giochi che vedono in questo momento la squadra allenata da coach Binella condurre per un parziale di 42-40.

Ripresa che tuttavia vede crollare questa stabilità con la squadra di Siena capace di scavare un solco profondo. I padroni di casa, nella prima parte, si portano infatti ad una distanza di sicurezza di 12 lunghezze (per un un tabellone che recita 61-49) iniziando già a pregustare la prima vittoria stagionale. La reazione della Cantini Lorano arriva sul finale di terzo quarto grazie anche a delle ottime azioni in uscita dalla panchina come quelle di Baldasseroni oltre a quelle onnipresenti di Nikoci, miglior realizzatore della serata, che limitano il passivo ad un totale di 7 punti.

Nell’ultimo quartoDel Secco e compagni tentano invano di raddrizzare una partita che li ha visti sempre rincorrere gli avversari, tuttavia, lo stato di forma di Meniconi, miglior marcatore del Mens Sana stasera, congela le speranze giallo-blu. Il match al PalaEstra termina sul risultato di 84 a 74 in favore della formazione di casa. Sconfitta amara fuori casa per la Cantini Lorano che non riesce ancora ad alzare la testa ed incappa nella sua terza sconfitta consecutiva.

Mens Sana Siena 84
Cantini Lorano Legnaia 74

MENS SANA SIENA: Bacci 15, Benincasa 14, Sabia 11, Empilo 8, Pannini 7, Meniconi 16, Iozzi 13, Bono, Tilli ne, Bartoli ne. All. Binella

CANTINI LORANO OLIMPIA LEGNAIA: Nikoci 18, Del Secco 12, Merlo 11, Scampone 11, Sakellariou 5, Baldinotti 8, Baldasseroni 7, Pracchia 2, Pinarelli, Susini, Catalano ne, Riboli ne. All. Zanardo

Parziali: 19-18, 42-40, 63-56, 84-74.
Arbitri: Salvo e Nocchi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter