Continua il momento no di Legnaia, San Vincenzo passa al Filarete dopo due overtime

Al San Vincenzo servono due overtime ma alla fine vince al Filarete trovando una Legnaia combattiva ma imprecisa. Il primo tempo è di marca ospite con San Vincenzo capace di stare sempre avanti nel punteggio, ma senza scappare. Scali e Mascagni sono la linfa vitale di questa  Legnaia che combatte sopratutto a rimbalzo dove alla fine ne uscirà vincitrice.

Nella ripresa Zanardo registra anche l’attacco ed è Mascagni che firma il +6 (43-37) ma San Vincenzo non dà segni di cedimento, con il duo Agostini-Bini capace di tenere i suo agganciati alla partita. Il punto a punto porta le due squadre al finale di gara dove Legnaia è avanti (56-51) ad 1′ e 35″ dal termine. L’ex Pino Dragons Marmugi poi piazza una tripla decisiva (56-54), mentre Scali sul ribaltamento sbaglia la sua opportunità. Bini chiude il lavoro e con un canestro a 2″ dal termine manda tutti all’overtime.

Nel primo supplementare Legnaia con l’orgoglio prova a riscattarsi ma viene nuovamente raggiunta da un Marmugi scatenato e Gabellieri da 3. Ci vuole anche un secondo tempo supplementare per decidere il vincitore. Non si segna più, le squadre sono stanche ma a spremere di più le proprie energie è San Vincenzo che con Gabellieri e Bini è fredda e vince una gara interminabile.

Le statistiche complete della gara qui

Cantini Lorano Legnaia 68
Basket San Vincenzo 71 d2ts 

OLIMPIA: Bandinelli 10, Scali 22, NArdi 3, Rosi, Corzani 9, Fusillo ne, Cambi 3, Lorbis, Del Secco 2, Mascagni 19. All. Zanardo.

SAN VINCENZO: Marmugi 9, Fanceschini 8, Gabelleri 11, Innocenti 10, Agostini 14, Bini 19, Quagli, Macchia, Giovani, Gianni ne. All. Mori.

Arbitri: Panelli e Sgherri
Parziali: 18-16, 13-16, 12-9, 13-15, 10-10, 2-5

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticare la nostra app Android.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter