Playout C Gold Toscana: Valdisieve fa sua gara 1 nel secondo turno con il Cus Pisa

Valdisieve si aggiudica il primo round dello scontro decisivo di playout contro CUS Pisa, imponendosi al PalaBalducci per 77 a 74, al termine di una gara molto combattuta. Buona partenza degli uomini di Pescioli che, guidati da Occhini, si portano subito avanti (13-5 al 4°); Pisa però non ci sta e reagisce subito, riequilibrando l’andamento della partita. Nel secondo quarto prosegue il botta e risposta fino a quando sale in cattedra un ottimo Municchi che, con due triple di fila, porta Valdisieve sul più 7; la successiva realizzazione di Pelucchini sempre da tre punti vale il più 10 al 15° (40-30), gli ospiti cercano di limitare i danni approfittando di alcuni banali errori difensivi dei biancoverdi, ma nel finale l’inedito duo Sarti-Bianchi riporta Valdisieve sopra la doppia cifra di vantaggio (51-40 a 30 secondi dalla sirena di metà gara). 

La formazione di Pescioli non rientra in maniera adeguata dagli spogliatoi, calando vistosamente sia sul lato offensivo che nella metà campo di difesa, con Pisa che si rifà subito sotto (51-48); Bartolozzi e Maltomini interrompono il digiuno della Valdisieve (57-48 al 25°), ma le difficoltà in attacco proseguono in maniera evidente per tutto il resto del periodo, dove i biancoverdi non fanno praticamente mai canestro. La formazione ospite ci crede e impatta nel punteggio sul finire del quarto. Gli ultimi dieci minuti si prospettano combattutissimi, e così è: Niccolò Piccini e Municchi trovano canestri importanti che portano i biancoverdi sul più nove (69-60 al 34°), Claudio Piccini si batte in difesa e a rimbalzo galvanizzando i suoi, che trovano col solito Municchi un canestro importante che tiene Pisa a distanza (74-65 al 36°). Purtroppo a quel punto Valdisieve si blocca, proprio quando la meta sembra vicina, e gli ospiti si rifanno sotto con Fiorindi e Siena (74-71 al 38°); Bianchi realizza un canestro importante, la palla pesa per entrambe le squadre fino alla realizzazione da tre punti di Italiano che vale il meno due (76-74) con 40 secondi da giocare. Valdisieve non gestisce bene il possesso decisivo, riesce però a tenere in difesa costringendo gli ospiti ad un tiro forzato che non entra, con Occhini bravo a catturare il rimbalzo ed a subire fallo con 4 secondi da giocare: il numero 11 biancoverde sbaglia il primo libero, realizza il secondo dando tre punti di vantaggio ai suoi, in attesa della rimessa della formazione pisana dopo il time out chiesto da Angiolini. Gli ospiti cercano il tiro del pareggio, i biancoverdi tengono in difesa senza fare fallo e Pisa può tentare solo un tiro ad alta difficoltà di realizzazione che non entra, permettendo agli uomini di Pescioli di esultare per questa sofferta vittoria in gara 1. 

Valdisieve 77
Cus Pisa 74

Valdisieve: Bartolozzi 6, Cioni, Piccini N. 4, Maltomini 4, Pelucchini 6, Occhini 14, Morandi 2, Sarti N. ne, Bianchi 11, Sarti T. 3, Municchi 23, Piccini C. 4. Allenatore: Pescioli

Pisa: Redini 4, Fiorindi 10, Italiano 13, Spagnolli 11, Regoli Fed. 10, Lazzeri 12, Siena 6, Fantoni ne, Giannelli 2, Regoli Fr. 6, Carpitelli. Allenatore: Angiolini

Arbitri: Barbanti e Piram
Parziali: 25-23, 51-42, 59-59, 77-74. 

Puoi ricevere prima di tutti le nostre news unendoti al canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter