Basket Serie B: Pino sconfitto in volata contro San Miniato. Infortunio a Castelli

Sconfitta in volata per la All Food Enic che cade al PalaCoverciano contro la capolista San Miniato. Ultimo minuto fatale per la squadra di Venucci che, dopo aver perso Castelli (distorsione al ginocchio destro) alla prima azione difensiva, gioca una partita coraggiosissima, combattendo possesso dopo possesso contro la prima forza del girone B, ma è costretta a cedere nell’ultimo giro d’orologio. Partita in perfetta parità (73-73) quando si entra negli ultimi sessanta secondi. San Miniato si dimostra glaciale dalla lunetta. Tozzi fa 2/2, seguito, dopo l’errore dalla lunga di Passoni, da un giro perfetto in lunetta di Candotto. Passoni accorcia in layup a 23” dalla sirena. Il fallo sistematico manda di nuovo in lunetta Candotto che firma di nuovo il 2/2 (75-79). Sconfitta che lascia l’amaro in bocca, solo per il risultato però. A tre turni dalla fine l’obiettivo playoff, in attesa degli altri risultati, resta sempre possibile da raggiungere, ma la sensazione è che non dipenderà soltanto dai risultati che il Pino otterrà sul campo.

All Food Enic Firenze 75
Le Patrie San Miniato 79

ALL FOOD ENIC FIRENZE: Marotta 4 (1/3 da 3), Passoni 22 (1/4, 5/9), Poltroneri 9 (3/7, 1/5), Castelli, Di Pizzo 16 (7/9); Merlo 10 (2/3, 2/5), Staffieri 12 (2/8, 2/4), Forzieri 2 (1/1), Iannicelli, Corradossi ne, Pracchia ne, Pavicevic ne. All.: Venucci.

LE PATRIE SAN MINIATO: Benites 14 (1/4, 4/7), Mastrangelo 20 (3/4, 4/6),Candotto 11 (1/3, 1/4), Caversazio 10 (4/8, 0/1), Lorenzetti 12 (5/7, 0/1); Tozzi 8 (1/2, 0/1), Capozio 4 (2/3, 0/2), Guglielmi (0/1 da 3), Bellachioma, Ermelani ne, Scomparin ne. All.: Marchini.

Arbitri: Suriano e Sordi.
Parziali: 20-16, 39-39, 53-57.

🚀 Unisciti al canale Telegram
📱 Oppure seguici su Facebook | Instagram | Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter