A2 Femminile girone Sud: Patti ci prova ma non passa a Firenze con il Palagiaccio

Vittoria casalinga per il Palagiaccio che batte l’Alma Patti in un match che non era scontato nel risultato. Le siciliane sono in piena corsa per riagganciare i playoff trascinate da Botteghi, Verona e Miccio e sono arrivate a Firenze determinate a strappare i due punti.

Le padrone di casa conducono la partita per 35 minuti, con 5 minuti di appannamento dovuti alla stanchezza e alla leggerezza di pensare di avere già la partita in pugno. Nel primo tempo il quintetto con Boccalato, Speziali e Dell’Olio garantisce minuti di riposo alle compagne e permettendo a tutta la squadra di rimanere avanti nel punteggio.
In assenza di De Marchi, fuori per un infortunio in via di recupero, coach Corsini ha usato Speziali da play in sostituzione di Rossini, scelta che è stata premiata chiudendo il primo tempo con 12 lunghezze di vantaggio.
Prossimo match in trasferta a San Giovanni Valdarno contro la capolista e favorita del girone dove coach Corsini, indipendentemente dal risultato, vorrebbe dalle sue ragazze una buona prestazione per tutti i 40 minuti di gara.

Palagiaccio Firenze 82
Alna Patti 64

PFF IL PALAGIACCIO : Rossini S.2, Rossini M. 27, Boccalato 3, De Marchi n.e., Dell’Olio 8, Speziali 5, Poggio 16, Reani 11, Polini n.e., De Cassan 10, Franchini n.e., Galfano n.e. All. Corsini

ALMA BASKET PATTI: Micovic 6, Botteghi 15, Dell’Orto, Iuliano 8, Chiarella, Miccio 19, Verona 16, Gualtieri, Bardarè n.e. All. Buzzanca

Parziali: 20–13, 42-30, 61-45.

🚀 Unisciti al canale Telegram
📱 Oppure seguici su Facebook | Instagram | Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter