Basket C Gold Toscana: tante assenze, Legnaia scivola al Filarete con Arezzo

Priva di Gobbato, Del Secco e Catalano, l’Olimpia Legnaia finisce ko al Filarete contro la Scuola Basket Arezzo. Secondo stop consecutivo per la squadra di Zanardo che lotta, ma alla lunga deve a una Amen molto determinata. Arezzo comanda le operazioni, ma Legnaia ha il merito di resistere e tenere la scia fino all’ultimo quarto. Negli ultimi dieci minuti però arriva il break decisivo da parte degli ospiti: a propiziarlo sono Cutini e Provenzal, che confezionano un parziale di 2-9 mortifero per i gialloblù (46-54 al 34′). Legnaia sembra a corto di fiato e di idee e si affida principalmente alle iniziative di Nardi e Scampone. Il cronometro però gioca a favore degli aretini che continuano a martellare il canestro ospite con Cutini, Brandini e Giommetti, regalandosi un finale di gara di pura gestione. Giovedì (ore 21.15) Legnaia tornerà in campo al Filarete contro la capolista Herons Montecatini nel recupero della quindicesima giornata di andata.

Cantini Lorano Firenze 56
Amen Arezzo 63

CANTINI LORANO FIRENZE: Di Nezza 12, Nikoci 11, Baldinotti 6, Scampone 6, Riboli, Nardi 11, Mpeck 8, Guzzon 2, Mazzerelli, Susini, Andrei, Padoin ne. All.: Zanardo.

AMEN AREZZO: Brandini 15, Cutini 13, Giommetti 10, Cresti 8, Rossi 5, Provenzal 7, Ndaw 3, Castelli 2, Di Nuzzo, Cavina ne. All.: Evangelisti.

Arbitri: Panelli e Salvo.
Parziali: 16-22, 34-40, 44-45.

🚀 Unisciti al canale Telegram
📱 Oppure seguici su Facebook | Instagram | Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter