Basket Serie B: terzo stop di fila per il Pino. Nel recupero vince Vigevano

Terzo ko consecutivo per la All Food Enic. Nella seconda delle tre gare consecutive al PalaCoverciano festeggia la Elachem Vigevano che vince il recupero della prima giornata di ritorno e si consolida in testa al girone A. Prestazione grigia della formazione allenata da Venucci. Pesa non poco l’assenza di Di Pizzo, ai box per un problema alla spalla destra che rischia di tenerlo fuori anche nel match di sabato, ancora in casa, contro la Riso Scotti Pavia. Forfait di Di Pizzo a parte, il Pino ha fatto troppo poco per poter pensare di battere una squadra in forma, organizzata e di qualità come quella di Piazza. Con un Passoni ammutolito per oltre trenta minuti e con un Poltroneri da 3/15 dal campo, è impensabile poter fare molto di più. Male anche Staffieri (in quintetto dopo la panchina punitiva della ripresa contro Livorno) e Marotta. Castelli il migliore, positivo Merlo. Di questo passo, con anche gli scontri diretti che non sorridono, la strada che porta ai playoff è in salita.

La cronaca. Partenza fantastica di Vigevano che circola la palla a velocità supersonica e trova Peroni e Ferri reattivi per immediati canestri pesanti (3-15 al 4′). Senza Di Pizzo, il Pino si mette sul piano della Elachem, con un quintetto molto atipico che va in difficoltà sul piano del ritmo e della difesa. L’entrata di Merlo sistema un po’ tatticamente lo scacchiere biancorosso e la partita si riapre (18-21) sulla tripla di Marotta. Vigevano però tiene sempre il comando, giocando un basket fatto di fiducia ed esecuzioni rapide (20-26 al 10′).

Il Pino torna a -2 (26-28) in avvio di secondo quarto. Il punteggio si abbassa, complice la difesa biancorossa che entra in partita. Vigevano deve prendersi tiri più complessi dall’arco, ma sa comunque trovare soluzioni dentro l’area con Gatti, Rossi e Giorgi che tengono i ducali sempre avanti (31-38 al 18′). Prima dell’intervallo seconda tripla di Passoni e Pino di nuovo a -2 (36-38).

Nel terzo quarto torna a riaffacciarsi ombre scure in casa Pino e Vigevano torna padrona della contesa. Ad eccezione di Castelli, in attacco si segna con il contagocce. Vigevano invece torna a giocare bene, muovendo bene il pallone e attaccando i recuperi della difesa. Nascono tiri aperti che Gatti e Ferri mettono con continuità, facendo così riapparire sul tabellone la doppia cifra di vantaggio (45-57 al 27′). Al 30′ siamo 50-57.

A metà terzo quarto il break che decide la partita. Giorgi e Peroni segnano altre due triple, Ferri chiude il parziale che vede Vigevano portarsi sul +16 (58-74 al 36′). Firenze è spalle al muro. Segnano tre triple consecutive Merlo, Passoni e Iannicelli (69-76 -1’28”), ma ormai è tardissimo. Vigevano ha spento il motore e, senza mettere più punti a referto, taglia il traguardo a braccia alzate e si consolida capolista.

🚀 Unisciti al canale Telegram
📱 Oppure seguici su Facebook | Instagram | Twitter

All Food Enic Firenze 69
Elachem Vigevano 76

ALL FOOD ENIC FIRENZE: Marotta 6 (1/2, 1/3), Passoni 11 (1/5, 3/4), Poltroneri 6 (3/8, 0/7), Staffieri 3 (0/4, 1/4), Castelli 27 (5/9, 2/7); Merlo 13 (1/1, 2/4), Iannicelli 3 (0/3, 1/1), Forzieri, Pavicevic, Di Pizzo ne, Sacchelli ne, Geppetti ne. All.: Venucci.

ELACHEM VIGEVANO: Rossi 5 (1/2, 0/1), Peroni 20 (2/2, 5/9), Ferri 16 (3/3, 2/9), Gatti 17 (6/9, 1/2), Giorgi 9 (2/3, 1/2); Procacci 4 (2/2, 0/1), Mercante 5 (1/1, 1/2), Radcenko (0/1, 0/1), Rosa, Tagliavini ne. All.: Piazza.

Arbitri: Picchi e Cassiano.
Parziali: 20-26, 36-38, 50-57.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter