Basket C Gold Toscana: nel recupero Valdisieve lascia passare gli aironi di Montecatini

Nel recupero della prima giornata di ritorno Valdisieve cede nettamente alla corazzata Herons Montecatini per 74 a 98; troppo il divario fra le due squadre, e se già l’impresa era proibitiva, l’assenza di Cioni e le precarie condizioni di Municchi accorciano le armi a disposizione di coach Pescioli. 

Dopo i primi minuti di sostanziale equilibrio (6-8 al 5°), Montecatini prende il comando della partita grazie ad una difesa asfissiante e al talento dei propri giocatori, Valdisieve resta a galla guidata da Pelucchini (14-18 al 9°), prima dei 5 punti consecutivi di Paunovic che riportano gli ospiti a distanza di sicurezza. Nel secondo periodo Valdisieve cerca di rimanere il più possibile a contatto con gli ospiti (26-38 al 17°), ma nel finale il calo da entrambi i lati del campo dei biancoverdi si fa sentire e la formazione di Barsotti conclude il primo tempo agevolmente sul più 18. 

Nel terzo quarto Valdisieve non riesce ad impensierire la corazzata ospite che con una difesa quasi perfetta concede poco o niente, dilagando nel punteggio (47-74 al 28°); gli ultimi dieci minuti hanno ben poco da dire, Montecatini conserva sempre almeno 20 punti di vantaggio con i coach che ruotano tutti i propri effettivi fino alla sirena finale. 

🚀 Unisciti al canale Telegram
📱 Oppure seguici su Facebook | Instagram | Twitter

Valdisieve 74
Herons Montecatini 98

Valdisieve: Bartolozzi 5, Cioni ne, Piccini N. 10, Maltomini 7, Pelucchini 17, Occhini 15, Morandi 2, Sarti N. 3, Bianchi 6, Sarti T., Municchi 3, Piccini C. 6. Allenatore: Pescioli

Herons: Di Nezza 10, Paunovic 18, Laffitte 12, Obiekwe 7, Galli 7, Giancarli 7, Dell’Uomo 4, Lepori 2, Incitti 7, Casoni 17, Bechini ne, Puccioni 7. Allenatore: Barsotti

Arbitri: Natucci e Giannini
Parziali: 16-23, 30-48, 51-76, 74-98.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter