È pronto il Palazzo Wanny, il palasport che mancava a Firenze. Sabato la prima partita

Dal 23 maggio 2019 al 5 febbraio 2022. Quasi 1000 giorni dopo (sono 989 per l’esattezza) la posa della prima pietra, domani finalmente un pallone da volley inizierà a rimbalzare dentro Palazzo Wanny. Quella fra Il Bisonte e l’Acqua & Sapone Roma è la gara che il mondo della pallavolo italiana attende per dare il benvenuto al nuovo impianto polifunzionale di Firenze. Per l’inaugurazione ufficiale, con il fatidico taglio del nastro, servirà attendere ancora un po’, ma intanto si può davvero dire che il sogno di Wanny Di Filippo è diventato realtà. Una realtà fatta di mura, tribune, seggiolini colorati, spogliatoi, uffici. Roba concreta, poche chiacchiere. Il Bisonte ha la sua casa. Più in generale la Toscana del volley ha trovato finalmente una sede, un riferimento da cui partire per crescere.

Video e intervista completa su La Nazione online.

Il nuovo palasport di via del Cavallaccio ha una capienza fino a 5.000 posti e ospiterà anche l’attività del consorzio Volley Art Toscana e le partite della Savino Del Bene Scandicci, tanto per rimanere in abito di pallavolo, ma sarà anche una sede per altre discipline sportive e attività extra-sport come convegni e concerti. Proprio come voluto da Wanny che del Palazzo ha sempre parlato come di un luogo da lasciare in dote ai più giovani e alla città. Un luogo di eccellenza. Missione compiuta.

🚀 Unisciti al canale Telegram
📱 Oppure seguici su Facebook | Instagram | Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter