Basket C Gold Toscana: a Montecatini non c’è gara e Legnaia riparte con una sconfitta

La Cantini Lorano torna nella prima gare del 2022, sconfitta nella trasferta al PalaTerme di Montecatini dove è stata superata 88-57 dalla capolista Gema Montecatini, squadra che ha perso solo una gara, proprio all’andata a Legnaia. I rossoblu si sono così presi una bella rivincita nella prima giornata del girone di ritorno.

Avvio di gara complicato per l’Olimpia Legnaia che vede gli avversari andare a canestro con disinvoltura. A 5’14” coach Zanardo approfitta del time out per provare a far entrare in partita i suoi ragazzi. Il 15-4 fissato sul tabellone è ancora un risultato recuperabile, sulla carta. Il problema è che l’inerzia della partita continua a essere a favore dei rossoblu per tutto il primo quarto che si chiude con un eloquente 27-8.

Nella seconda frazione la manovra offensiva dell’Olimpia appare più decisa e le percentuali al tiro migliorano per Nardi e compagni. E’ proprio Nardi in questa fase a far vedere le cose migliori, suo il canestro del 33-10 a 8’10” dall’intervallo lungo, una bella penetrazione in area con facile appoggio a canestro. Si vede in campo il nuovo arrivato Riboli, a cui è stata assegnata la maglia numero 10. Riboli si muove bene e fornisce il suo contributo, ma non basta a fermare il gioco dei termali. Le squadre vanno negli spogliatoi sul 48-24.

Nel terzo quarto Montecatini mette a segno altri 20 punti, mettendo in mostra una continuità di gioco insolita per questa categoria. I ragazzi di coach Del Re giocano un basket intenso anche quando la vittoria è ormai per loro già assicurata. A metà terzo quarto coach Zanardo mette dentro Scampone e Mpeck, per far fiatare Nardi e Gobbato.

Quarto quarto senza storia, ma con tanti minuti per chi, fino a quel momento aveva giocato poco.

Gema Montecatini 88
Cantini Lorano Firenze 57

GEMA MONTECATINI: Molteni 10, Ghiarè 2, Marengo 20, Neri 6, Rasio 16, Bruni 10, Zampa 7, Spagnolli 13, Konate 4, Lai, Leone. All. Del Re.

OLIMPIA LEGNAIA: Scampone 3, Gobbato 14, Del Secco 8, Riboli 5, Nikoci 10, Mazzerelli 3, Catalano 2, Padoin, Susini 4, Nardi 6, Andrei, Mpeck 2. All. Zanardo.

Parziali: 27-8, 48-24, 68-36
Arbitri: Cavasin e Piram.

🚀 Unisciti al canale Telegram
📱 Oppure seguici su Facebook | Instagram | Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter