Basket C Gold Toscana: Olimpia Legnaia show, Prato dominata

Grande prestazione della Cantini Lorano che domina la Sibe Prato. Contro un avversario che giusto una settimana fa aveva imposto il primo stop stagionale alla Herons Montecatini, l’Olimpia Legnaia tira fuori il meglio e piazza forse la migliore gara in questo primo scorcio di stagione.

Inizio sprint di Legnaia che si porta subito avanti di 8 punti. Bisogna aspettare 6’15” alla fine del primo quarto per vedere il primi canestro degli ospiti. Lo realizza Smecca portando il risultato sull’8-2. Ritmi alti e difese sotto stress portano entrambe le due squadre ad esaurire il bonus a metà quarto. Legnaia ha il merito di essere più precisa al tiro. Notevole, fin dai primi minuti anche il contributo di Nikoci sotto canestro.

Secondo quarto che si apre con Baldinotti protagonista: bel canestro dall’angolo e punteggio sul 29-18. Prato in questa fase gioca bene, ma sbaglia molto al tiro. Chi non sbaglia è Susini; suo il canestro del 37-25 con cui supera agevolmente la difesa a zona dei pratesi. Legnaia gestisce il vantaggio, ma non riesca a staccare Prato, merito anche di Staino, le cui incursioni in area creano più di un problema ai gialloblu. Si va al riposo lungo sul 48-39.

Legnaia inizia alla grande il terzo quarto. Il solito Del Secco sfrutta al meglio il rimbalzo in attacco e porta subito il risultato sul 50-38. Poi è Scampone a colpire dalla lunga distanza: 58-39 a 7’12” e, con 19 punti di vantaggio, la partita ha preso ormai una direzione ben precisa.

Quando inizia il quarto quarto, il tabellone mostra il risultato di 78-53. Il risultato non è in dubbio, ma Prato ha il merito di lottare su ogni pallone. L’ingresso di Manfredini Sisostri regala energia ai pratesi, ma sono sempre Scampone e Nikoci a fare la differenza, rispettivamente in fase di regia e sotto il tabellone. Tanti contropiedi, tante azioni forzate, da una parte e dall’altra, con la differenza che, al tiro, Legnaia è sempre più precisa di Prato e nel basket le percentuali al tiro fanno la differenza. Vittoria gialloblu importante e strameritata.

Puoi ricevere prima di tutti le nostre news unendoti al canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter

Cantini Lorano Firenze 94
Sibe Prato 63

CANTINI LORANO FIRENZE: Gobbato 15, Del Secco 12, Nikoci 15, Guzzon 8, Scampone 10, Catalano 13, Andrei 4, Baldinotti 9, Mpeck 2, Padoin 2, Susini 6, Carli. All.: Zanardo.

SIBE PRATO: Navicelli 2, Staino 10, Danesi 10, Magni 16, Smecca 10, Marini 4, Pacini 2, Vannini 3, Pittoni 6, Saccenti, Zardo, Manfredini Sisostri. All.: Pinelli.

Arbitri: Barbanti e Piram.
Parziali: 27-18, 48-39, 78-53.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *