Nel derby di Coppa Toscana non c’è storia, l’Enic cala il tris

Sono tre i successi di fila dell’Enic che porta a casa anche il contro in . I biancorossi impongono il proprio gioco fin da subito e concretizzano molti tiri dentro il pitturato, chiudendo il primo quarto 23-11.

Capitan Marotta guida alla perfezione la squadra e Verrigni e Filippi, anche oggi autori di un’ ottima prestazione, tengono lontani i gialloneri da un possibile recupero. All’intervallo lungo l’Enic è avanti 37-19. Note positive per Legnaia sono le prove di Lorenzo Corzani, che sembra già inserito negli ingranaggi di gioco di coach Zanardo, e ancora una volta Bandinelli che regala soddisfazioni. L’Olimpia del resto usato la sopratutto per amalgamare una squadra giovane con un obiettivo ben diverso da quello del Pino.

Nella ripresa coach Del Re mantiene alta l’attenzione dei suoi ragazzi che continuano a mostrare partita dopo partita grandi miglioramenti. Spazio anche stasera ai giovanissimi Borsetti, Neri e Forzieri che entrano in campo con la giusta mentalità.
A chiudere i giochi ci pensano i canestri di Passoni e Poltronieri che blindano il match del Palaenic con il punteggio di 74-47.

Enic 74
Cantini Lorano 47

ENIC FIRENZE: Neri, Marotta 6, Merlo 4, Borsetti, Verrigni 15, Filippi 11, Passoni 10, Goretti 6, Biagini, Poltronieri 9, Forzieri, Zappia 11. All. Del Re.

CANTINI LORANO LEGNAIA: Bandinelli 16, Conti ne, Scali 5, Nardi 4, Cambi, Susini, Rosi 2, Del Secco 9, Corzani 5, Mascagni 4, Lorbis 2, Fusillo. All. Zanardo.

Arbitri: Canistro e Baldini.

Parziali: 29-11, 38-19, 58-29.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter