Indice di sportività 2018, bene Firenze ma nel basket si può fare di più

La nostra città ne esce alla grande dal recente rilevamento dell’Indice di Sportività calcolato per il 2018 su tutte le province italiane da Clas-PTS Group e pubblicato dal Sole 24 Ore. La quinta piazza assoluta, considerati tutti i fattori della ricerca, è della città del giglio che migliora di tre posizioni rispetto al 2017.

Conferme per Trieste e Trento più l’exploit di Cagliari, che dopo 12 anni di rilevamenti è il primo territorio del comparto Sud & Isole a salire sul podio, ma da solo non riesce a compensare il tradizionale gap tra il Centro-Nord e il Mezzogiorno. Questo il dettaglio delle prime venti posizioni.

Il dettaglio che riguarda Firenze, ci dice che la città è in ottima posizione in molte categorie divise per tipologia di sport e servizi. Ci sono tre macro categorie in cui sono stati divisi i risultati, con il dettaglio sotto riportato. Negli sport di squadra Firenze ottiene un buono piazzamento, anche se come vediamo il basket non traina certo il risultato (37esima in Italia, influiscono anche i risultati sportivi). Rugby, volley e calcio professionistico sono sugli scudi grazie alla squadra dei Della Valle, I Medicei e le due formazioni in A1 femminile di pallavolo. Il comparto degli sport individuali fiorentini, a parte l’ottima tradizione del nuoto, abbassa la media gigliata che parzialmente si riprende grazie all’aspetto sociale della categoria arancione. La partecipazione allo sport dell’universo femminile è ottima, Firenze è seconda solo a Trieste, mentre raccoglie una misera 76esima posizione per la formazione dedicata allo sport.

Per ricevere le ultime news sul basket a Firenze, le anticipazioni e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter
E non dimenticare la nostra app Apple e Android.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter