Basket A2 femminile: presentata la nuova Pallacanestro Femminile Firenze

Riparte l’avventura della Pallacanestro Femminile Firenze nel campionato di Serie A2, dove la squadra allenata da coach Stefano Corsini ha debuttato nella scorsa stagione riportando a Firenze il grande basket femminile che mancava da oltre 10 anni. Roster e staff sono stati presentati questa mattina a Palazzo Vecchio alla presenza dell’assessore allo sport Cosimo Guccione.

Domenica 10 ottobre alle 18 al Palasport di S. Marcellino la PFF affronterà Civitanova Marche nella prima giornata del campionato. La stagione delle fiorentine si apre con un primo e importante riconoscimento già conseguito: in occasione dell’Opening Day della Serie A Marta Rossini è stata premiata come miglior giocatrice italiana della passata stagione della Serie A2 Girone Sud.

Puoi ricevere prima di tutti le nostre news unendoti al canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter

“Con la PFF sta crescendo in questi anni una bella collaborazione della quale siamo contenti – ha dichiarato l’assessore allo sport Cosimo Guccione – è una realtà sta contribuendo ad aumentare l’interesse per il basket femminile su tutto il territorio cittadino”. “Faccio i complimenti alla società che sta lavorando ottimamente – ha aggiunto – e ringrazio gli sponsor che continuano a credere e a sostenere il mondo dello sport in questi anni così difficili”.  “Mi complimento anche con Marta Rossini per il premio ottenuto che sarà uno stimolo, per lei e anche per tutte le compagne, a migliorarsi ed impegnarsi sempre di più”.  “La PFF avrà un grande onore – ha concluso Guccione – scendere in campo con il giglio di Firenze sulla maglia. Sono sicuro che saprà rappresentare ogni volta al meglio tutta la nostra città”.   

“Ogni volta che parte una nuova stagione – ha detto Francesco Casini, presidente della Pallacanestro Femminile Firenze – c’è da parte di tutti un gran fermento, una grande eccitazione, con progetti, programmi aspettative. La PFF ha appena compiuto 5 anni ed è pronta ad alzare l’asticella. Non solo vogliamo fare un ottimo campionato in A2 e consolidare la posizione di Firenze nel basket femminile a livello nazionale, ma vogliamo vedere le nostre Under in un campionato regionale con odore di finali nazionali”.

Marta Rossini con l’assessore Guccione

La sfida del campionato nazionale è un grande impegno per la giovane società fiorentina: “E’ un  viaggio che non possiamo fare da soli – ha aggiunto Casini -. Dobbiamo essere tutti uniti: atlete, genitori, dirigenza, staff e partner, tutti insieme a condividere il progetto femminile di Firenze per la pallacanestro. Senza i partner che ci accompagnano non potremmo sviluppare il nostro sogno, che è quello di far arrivare tante ragazze a giocare a livelli professionistici divertendosi ed esprimendo i valori etici dello sport”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *