Basket Supercoppa Serie B: la Pielle mostra i muscoli, Pino ko

Si chiude al secondo turno l’avventura in Supercoppa della All Food Enic. Al PalaCoverciano esulta la Pallacanestro Livorno, più avanti dal punto di vista della condizione e della costruzione del gioco, e senza acciacchi. Acciacchi che invece il Pino continua ad avere. Di nuovo senza Marotta e Merlo, alla lunga la squadra di Venucci ha sofferto molto nella costruzione del gioco. Senza un uomo d’ordine in regia, il Pino ha sbattuto contro la difesa d’acciaio della Pielle.

Complimenti alla squadra di Da Prato, già mentalizzata nel clima da battaglia del campionato, con uomini giusti per giocare un basket aggressivo e molto fisico. Su tutti Giovanni Lenti: l’ex Fiorentina Basket è stato protagonista assoluto con una gara davvero di livello. Bene anche un’altra conoscenza del basket fiorentino, Gian Marco Drocker, importante nell’ultimo quarto con regia e un paio di canestri pesanti. Pino sconfitto nell’ultimo quarto, quando la situazione falli di Passoni e Di Pizzo (entrambi con 4 falli) ha pesato molto. Staffieri è arrivato stremato nel finale, lo stesso dicasi per Castelli. Poltroneri invece ha davvero bisogno di lavorare per trovare la migliore condizione. Partita decisa da tre triple di Drocker, Pederzini e Iardella che hanno spinto spalle al muro la squadra di Venucci, incapace questa volta di reagire e costretta alla resa.

All Food Enic Firenze 56
Unicusano Livorno 68

ALL FOOD ENIC FIRENZE: Staffieri 17 (5/9, 1/7), Passoni 11 (4/8, 1/7), Poltroneri (0/1, 0/2), Castelli 5 (1/5, 0/2), Di Pizzo 12 (5/9); Forzieri 9 (2/2, 1/3), Iannicelli 2 (1/1, 0/1), Corradossi (0/1 da 2), Pracchia, Marotta ne, Merlo ne, Borsetti ne. All.: Venucci.

UNICUSANO LIVORNO: Tempestini 9 (0/4, 1/1), Iardella 8 (1/2, 2/6), Pederzini 10 (2/4, 2/4), Salvadori 3 (0/4, 1/1), Lenti 25 (5/7, 1/1); Lemmi 4 (1/4 da 2), Drocker 6 (0/2, 2/6), Fin 3 (1/1 da 3), Nannipieri ne, Di Sacco ne. All.: Da Prato.

Arbitri: Luchi e Melai.
Parziali: 19-16, 30-29, 47-48.

Puoi ricevere prima di tutti le nostre news unendoti al canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *