Coach Putignano salterà la trasferta di Firenze

E’ arrivato proprio da pochi minuti l’atteso verdetto del giudice sportivo sul caso “Putignano-Marino”. Il pugno rifilato dal tecnico della Liomatic Group Bari al playmaker dell’Assigeco Casalpuserlengo è stato considerato condotta violenta. Come conseguenza, Giovanni Putignano è stato squalificato per quattro giornate. Nel provvedimento disciplinare si legge “squalifica 4 gare per aver tenuto, a fine gara, un comportamento offensivo, minaccioso e violento nei confronti di un giocatore della squadra avversaria, e, successivamente, per aver rivolto una frase minacciosa agli arbitri”.

Lo stesso allenatore attraverso un messaggio scritto di proprio pugno si era voluto scusare ufficialmente per quanto accaduto: “Per quel poco che potrà valere, intendo porgervi le mie personali scuse per la condotta tenuta al termine della partita di domenica a Bari. Ho improvvisamente perso lucidità e non troverò mai una ragione, non potendo essere sufficiente lo stress di una partita tirata o l’accumulo delle umiliazioni che ho ricevuto durante la gara. Mi si e’ spenta la luce e questo basta, rimanendo socialmente e sportivamente inaccettabile: ne sono intimamente rammaricato e profondamente umiliato. Confido che possiate accettare le mi scuse incondizionate , a nulla valendo ogni ulteriore”.

Coach Giovanni Putignano salterà la trasferta di Firenze (Montecatini?) il prossimo 30 dicembre 2012, valido per la 17° giornata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter