Next game: Use Empoli – Florence Basket

si appresta ad affrontare la fase cruciale del girone di andata del campionato di serie B. Il calendario ha infatti lasciato alle ultime tre giornate gli scontri che, stante l’attuale classifica, risulteranno decisivi per l’assegnazione del titolo di campione d’inverno. Nella settima giornata, la prossima, è infatti prevista la sfida tra e , nell’ottava quella tra Pall. Femm. Prato e USE Emboli e infine nella nona, ultima del girone di andata, la grande chiusura con la gara tra Il Fotoamatore e Pall. Femm. Prato. Il calendario ha quindi raccolto nelle ultime tre giornate gli scontri fra le tre formazioni che guidano il campionato a punteggio pieno: Il Fotoamatore, capolista per aver disputato sei gare vincenti,  la Pall. Femm. Prato e l’USE Empoli che seguono a ruota con cinque vittorie consecutive (avendo già osservato il turno di riposo). Sarà una coincidenza fortuita, ma l’estensore del calendario ha indovinato il terno vincente relegando queste partite alle tre ultime giornate del girone di andata.

Il Fotoamatore si troverà ad affrontare la prossima trasferta ad Empoli con la consapevolezza della superiorità  dei propri mezzi tecnici ma con l’incertezza derivante dall’ultima vittoria casalinga. Il successo interno contro la Ruosh Le Mura Spring, pur ottenuto con largo margine di punti (81-58), ha fatto sudare più del dovuto le cestiste viola che per ben tre quarti di gara non sono riuscite a prendere il largo. Il fatto che la compagine di Lucca per ben due volte sia riuscire a riagguantare la testa (20-20 nel secondo quarto e 42-42 nel terzo) costituiscono dei precedenti preoccupanti (non era mai successo in questo campionato) della tenuta della formazione gigliata.

Sabato prossimo (ore 21.15 Palestra Lazzeri di Empoli) Il Fotoamatore è quindi chiamato a fugare i dubbi emersi dando una nuova dimostrazione di essere formazione di livello superiore a quello delle altre contendenti. Di fronte si troverà una compagine che ha i suoi punti di forza in Cinotti, Van der Wart e Ammannati e occupa la prima posizione per quanto riguarda la miglior difesa (37.6 punti subiti in media)  e la seconda per il miglior attacco (57.2 punti realizzati). E’ vero che il Fotoamatore è a stretto contatto delle avversarie in queste classifiche (seconda difesa con 39.2 punti subiti e miglior attacco con 71.2 realizzati) ma questo fa capire quanto sia ridotta la differenza di qualità tra le due formazioni. Si tratterà quindi di un vero e proprio scontro al vertice, non certo decisivo per la promozione nella serie superiore ma sicuramente importante per l’assegnazione del titolo d’inverno. L’augurio è che Il Fotoamatore sappia risfoderare lo smalto e la brillantezza palesati nella maggior parte delle gare finora disputate e che le incertezze dell’ultima vittoria casalinga possano essere ricordate come un fatto episodico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter