Basket Mercato: in C Gold è rivoluzione Olimpia Legnaia. Ecco le novità

Una vera rivoluzione in casa Olimpia Legnaia. Dopo anni di attività orientata alla valorizzazione in prima squadra dei ragazzi cresciuti nel settore giovanile, la società del presidente Sergio Masi ha deciso di cambiare. Non più solo fiorentini e ragazzi legnaioli, ma porte aperte anche agli “stranieri” e quindi al mercato nazionale riguardante la Serie C Gold. Il ciclo che negli ultimi anni ha portato successi e consolidamento in categoria è stato giudicato come concluso. Legnaia così ha deciso di voltare pagina e diventare più ambiziosa. Con quale obiettivo futuro? La Serie B, sogno ormai non più tanto nascosto, da raggiungere nell’arco di 2-3 anni.

Puoi ricevere prima di tutti le nostre news unendoti al canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter

Il progetto di crescita è in mano a Riccardo Zanardo, confermatissimo non solo nel ruolo di capo allenatore, ma anche in quello di direttore sportivo. In mano a lui tutte le trattative e le scelte in entrata e in uscita. Hanno salutato Legnaia Matteo Cambi, Mattia Rosi, Niccolò Cioni, Niccolò Bandinelli e Mattia Calugi. Confermati Leonardo Nardi, Daniele Del Secco, Francesco Susini e Matteo Andrei. Ancora in bilico la conferma di Guglielmo Spillantini.

Già ufficializzati gli arrivi del lungo Sebastiano Manetti e dell’esterno Alessandro Guzzon, reduce dalla vittoria della C Gold campana con il Forio d’Ischia. Concluso anche l’ingaggio della guardia Daniel Catalano dalla serie D di Santo Stefano Campi. Il sogno è invece l’arrivo dell’argentino ex Fiorentina e Motecatini Fernando Marengo con cui è in corso una trattativa. Infine in uscita il prospetto classe 2005 Giulio Giannozzi si trasferirà a Roma per giocare nel settore giovanile della Stella Azzurra.

Leggi le ultime news di basket mercato

Daniel Catalano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *