Next game: Don Bosco Livorno – Enegan Affrico

Decima giornata di campionato per l’. Dopo la sconfitta contro Ravenna, l’Affrico si riaffaccia lontano da Firenze per un nuovo derby toscano. Tappa a Livorno per la sfida (ore 18) al Don Bosco. C’è voglia di riscatto in casa Enegan. Lo stop dopo sette vittorie consecutive è stato ammortizzato con una settimana di allenamenti fatti di concentrazione ed intensità. La determinazione di riprendere a correre e produrre risultati va ora dimostrata sul parquet.
NEWS BIANCOBLU’ – Sempre assente Giovanni Fattori. Sul lungo di Rosignano però ci sono buone notizie. Dalla prossima settimana infatti Fattori inizierà un programma di lavoro con il preparatore Tommaso Santucci. L’obiettivo è ora quello di ritrovare la forma migliore e tornare a disposizione di Giordani nelle prossime settimane.
LE PAROLE DI GIORDANI – “Ci aspetta una partita molto difficile. Livorno viene da tre sconfitte consecutive e sarà sicuramente agguerrita. Hanno quattro senior di grande esperienza e qualità a cui si aggiungono giovani di assoluto valore. Sarà una partita delicata. La squadra ha reagito bene alla sconfitta contro Ravenna. Spero che abbia capito che dobbiamo disputare una partita diversa da quella di Ravenna come approccio ed intensità. L’aggressività non deve mancare mai. Nell’amichevole di mercoledì con Lucca ho visto una bella reazione. Abbiamo voglia di riscatto. Dobbiamo dimostrarlo sul campo”.
L’AVVERSARIO – L’Enegan Firenze arriva a Livorno per affrontare un Don Bosco ferito. La squadra di viene infatti da un delicato momento: dopo quattro vittorie nelle prime sei giornate, Livorno è incappata in tre sconfitte consecutive. Attenzione quindi alla voglia di riscatto dei labronici. Il Don Bosco ha a disposizione un gruppo di giocatori variegato, composto da senior di esperienza e giovani molto promettenti. I leader della squadra sono l’esterno Alessio Iardella, l’ala Francesco Modica e il pivot Luca Passaglia. Fra gli esterni Da Prato può contare sul ’92 Matteo Martini, sul playmaker del ’93 Stefano Cunico e su Leonardo Mariani. Dalla panchina da segnalare l’apporto dell’esperto Leonardo Mariani e dei due ’95 Saverio Mazzantini e del lungo Lorenzo Benvenuti.
ARBITRI – -Enegan Firenze sarà arbitrata dai signori Corrado Isimbaldi di Briosco (MI) e Daniele Alfio Foti di Vittuone (MI).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter