Next game: Basket Recanati – Brandini Firenze

Solo qualche ora a disposizione per archiviare la netta vittoria casalinga nell’anticipo infrasettimanale vinto contro Viola Reggio Calabria, che la Brandini Claag Firenze parte alla volta di Recanati per l’undicesima giornata della Divisione Nazionale A, domenica ore 18:00 la palla a due.

LA SQUADRA – I biancorossi arrivano da tre vittorie consecutive ed il morale della formazione allenata da coach Paolini è alto ma la squadra ha avuto soltanto poche ore per preparare la gara insidiosa in terra marchigiana. Mancherà Andrea Giampaoli a riposo dopo la botta presa contro la Viola Reggio Calabria.

PARLA COACH PAOLINI – “Recanati è una squadra comandata a pennello da Piero Coen che fa dell’alchimia tattica uno degli elementi principali. Mettono in campo un’ottima pallacanestro giocata in velocità. Dovremo giocare di testa, essere pimpanti e freschi perchè sappiamo che dovremo soffrire molto, ma ce la metteremo tutta per fare nostra questa partita”.

L’AVVERSARIO – Recanati, che nella scorsa stagione sconfisse i biancorossi, è una squadra che fa della tattica la sua arma in più. Guidati in panchina da coach Piero Coen, la squadra marchigiana vanta giocatori di primo livello come Pierini e Ganaccarini supportati da Cantagalli e Tagliabue in grado di mettere in difficoltà la nostra difesa.

GLI ARBITRI – Dirigeranno la gara i signori Alberto Buttinelli di Roma e Umberto Tallon di Bologna

DIRETTA RADIO STREAMING – Sarà possibile seguire la radiocronaca della gara, a partire dalle 17.50, collegandosi tramite il pc al sito www.pallacanestrofirenze.it e cliccando sul banner in homepage, oppure tramite il profilo Facebook Pallacanestro Firenze cliccando sul link della gara, o anche scaricando sul proprio smartphone l’applicazione Spreaker e ricercare semplicemente “PallacanestroFirenze”. Un modo per stare ancora più vicino ai biancorossi. Il commento è affidato all’addetto stampa Matteo Calì che in questa occasione sarà affiancato da Francesco Pieroni, dirigente della società ed ex bandiera biancorossa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter