Avvenire 2000, sconfitta e qualche polemica contro il Costone

Niente da fare per l’Avvenire 2000 che deve rimandare l’appuntamento con la sua prima vittoria in trasferta. Contro il Costone le giallo blu di Rifredi perdono 57-46. Formazione gigliata senza paura e combattiva già nel primo tempo, tante le incursioni in area per le fiorentine, buona la prestazione di Catalano, ma le statistiche premiano le padrone di casa, sopratutto ai liberi, visto che l’Avvenire non va mai in lunetta. Nonostante questo le ragazze di coach Pavi restano agganciate alla gara e al riposo il punteggio recita 26-23.

Il terzo quarto è la chiave della gara quando il Costone spinge sull’acceleratore e permette alle fiorentine di segnare solo 6 punti. Ci sarà qualche recriminazione per la gestione arbitrale della gara, ma la batosta per la Caffè Donnini sarà determinate. L’appuntamento con la prima vittoria esterna è solamente rimandato.

MPS Costone Siena – Caffè Donnini Avvenire 2000 57-46

Siena: Bozzi 3, Tarso, Corbini 1, Donadio 5, Oliva 10, Renzoni 2, Barbucci 15, Dragoni 7, Nardi 5, Burrini 4, Bonaccini 4. All. Castaldo.

Avvenire 200: Fatighenti 3, Catalano 21, Zara, Losi 2, Morlotti 4, Pieretti, Marangeni, Pitau, Fortini della Bruna 14, Trucioni 2. All. Pavi.

Arbitri: Bernini e Menicatti
Parziali: 15-10, 11-13, 15-6, 10-17

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter