Basket Serie D Toscana: l’Affrico resta in testa al girone regolando la Sestese

Nell’8ª giornata al PalaAffrico l’Affrico supera 85-73 una Sestese in un ottimo periodo di forma, e resta al comando del girone C.

I coach Toccafondi e Fusi schierano due quintetti inediti: i padroni di casa partono con un quintetto piccolo mentre gli ospiti partono con capitan Lucarelli in panchina. Ad aprire le danze ci pensa Albini che mostra subito di essere in una gran serata. Ma l’inizio del primo quarto è di marca sestese che sfrutta le disattenzioni difensive degli avversari trovando canestri facili dentro il pitturato. Un provvidenziale time out porta i padroni di casa sui giusti binari difensivi. Ci pensano quindi Ardinghi e Simoncini a produrre il break che riporta l’Affrico in vantaggio.

Leggi tutte le news sulla Serie D fiorentina qui
Risultati e classifica aggiornata qui

Il secondo quarto si sviluppa su una serie di parziali e contro parziali, se da una parte Niccoli si unisce alle danze, dall’altra Giannelli e Colombini mantengono la Sestese attaccatia alla gara.

Al rientro dall’intervallo lungo Affrico trova le solite difficoltà in attacco causate da un aumento di intensità difensiva di Sesto che in attacco si affida invece alla storica coppia Lucarelli-Giannelli vincendo il tempino e accorciando le distanze. Nell’ultimo quarto succede di tutto. Albini, Ardinghi e Simoncini continuano la loro festa in attacco ma Sesto con Colombini sugli scudi non demorde. Gli ospiti però si innervosiscono per qualche fischio a sfavore e staccano la testa dalla partita mentre Affrico mantiene la calma e trova un’altra vittoria di Gruppo.

Affrico 85
Sestese 73

AFFRICO: Albini 19, Ardinghi 18, Niccoli 14, Manno 7, Simoncini 20, Passaleva, Ristori 6, Morelli, Gherardi 1, Sferruzza ne, Euzzor ne. All. Toccafondi

SESTESE: Giannelli 18, Lucarelli 5, Colombini 18, Boschi 9, Pinzani 6, Sennati 5, Sarti 7, Salvadori Mat. 3, Salvadori Mar. 2, Niccoli, Pini, Ramelli ne. All. Fusi

Puoi ricevere prima di tutti le nostre news unendoti al canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *