Le pagelle di Enic Firenze – Solbat Piombino

Le di Enic Firenze – Solbat Piombino 74-57 (cronaca)

ENIC FIRENZE
Marotta 6 – Ordinato e coraggioso in attacco, il suo contributo a questo campionato inizia ad essere rilevante.
Filippi sv – Gioca 4 minuti poi si gira la caviglia e guarda la partita a bordo campo.
Terenzi 7 – Triple decisive e tenacia permettono di inanellare una delle migliori prestazioni di questa stagione.
Galmarini 7,5 – Strepitoso in attacco, sfrutta le amnesie di Piombino e realizza, ben servito dai compagni, il break decisivo della gara.
Passoni 6 – Un po’ in ombra, deve fare di più, ma le sue bombe rendono la prestazione sufficiente.
Goretti 6 – Buttato nella mischia fin da subito reagisce bene e segna nel secondo tempo un canestro fondamentale per fermare le velleità di rimonta dei piombinesi.
Marmugi 6,5 – Buona prestazione del cecinese bersagliato dai cori dei suoi ex tifosi, non perde la calma e gli scuote la retina in faccia più volte. Più volitivo anche in difesa.
Rugolo 7 – Esperienza e agonismo da parte del calabrese su entrambe le parti del campo. Ha portato equilibrio al roster biancorosso.
Magini 5,5 – Tante palle perse e un po’ di confusione, meno male che c’era Marotta. Anche in fase realizzativa non brilla, ma gli assist restano il suo forte.
Cometti sv
Salvetti 7 – Si scuote la scimmia di dosso preparando una gara che non lascia scampo a Piombino, che ci mette del suo per agevolare i fiorentini. Si accorge di un piccolo momento di difficoltà dei sui nel terzo quarto, ma conduce la nave in porto senza troppi problemi.

Solbat Piombino: Bonfiglio 7, Malfatti 5, Romano 4, Pedroni 5, Bianchi 5, Jovancic 6, Iardella 5, Guerrieri 4,  Franceschini 6, Padovano sv. Coach Padovano 5.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter