Nuova batosta in trasferta per l’Enic sconfitta a Montecatini

Nuova debacle dell’Enic che a Montecatini rimedia la decima sconfitta (85-52) in altrettante partite in questa stagione. Le velleità dei ragazzi di Salvetti durano poco più di un quarto per poi crollare senza appello. Assente tra le fila del , non convocato, Luca Marmugi. Diventa un caso la sua assenza (no problemi fisici) che potrebbe essere il preludio alla sua partenza.

L’inizio è di marca fiorentina con due canestri prima di Terenzi e Galmarini che stoppa Tabbi e segna lo 0-4, festeggia il gruppo di tifosi gigliati in trasferta. I termali però reagiscono subito e l’esperto Meini segna la tripla del -1, poi Rugolo perde palla in attacco e Petrucci scuote la retina ancora una volta da 3 (6-4). Il nuovo arrivo in maglia Enic è osservato speciale della difesa della Gioiellerie Fabiani e ne risentirà per tutta la gara. Terenzi invece pare in serata, e dopo i canestri di Tabbi e Rizzitiello, segna una tripla che tiene i suoi agganciati ai termali (11-9). Le percentuali dall’arco di Montecatini sono ottime e la prima fuga è sul finire del primo quarto con le bombe di Petrucci e Bianchi, entrambi in buona serata, alle quali rispondono Magini sempre da 3 e Galmarini (23-14). Il secondo quarto è lo spartiacque della gara, perchè dopo 2′ equilibrati i termali piazzano un parziale di 13-0 (39-17), l’Enic smette di segnare mentre Petrucci e Bianchi scavano il divario dall’arco, aiutati da Tabbi sotto le plance. Galmarini, nuovamente migliore tra i suoi ferma l’emorragia con un canestro dall’area. Le due squadre vanno al riposo sul 45-24.

Al rientro dagli spogliatoi non cambia molto, la reazione dei biancorossi non c’è e i padroni di casa guidati da coach Campanella tengono a distanza gli ospiti e raggiungono anche il +25 con Petrucci (58-33). L’ultimo quarto serve solo a far volare il divario sul +35 e considerare chiusa una partita che ha confermato tutti i limiti di questo , che in trasferta fa più fatica che in casa a giocarsi almeno le partite. Allo stato attuale, sarà un ovvietà, ma questa Enic non ha speranze di salvarsi.

Gioiellerie Fabiani Montecatini Terme – ENIC  85-52

MONTECATINI: Bianchi 19 (5/6, 2/3), Petrucci 18 (4/5, 3/4), Circosta 9 (2/6, 1/5), Meini 9 (2/4, 1/1), Tabbi 7 (1/2), Caroli 7 (2/2, 1/3), Del Frate 7 (1/1, 1/2), Rizzitiello 5 (1/4, 1/4), Di Giacomo 3 (1/5), Ruggiero 1 (0/1 da 3). All.: Campanella

: Terenzi 14 (2/9, 2/5), Galmarini 13 (6/9), Marotta 8 (0/1, 2/4), Magini 6 (1/5, 1/3), Rugolo 5 (2/5, 0/3), Passoni 4 (0/2, 1/3), Goretti 2 (1/3), Filippi (0/3), Dionisi (0/1, 0/1), Cometti (0/1). All.: Salvetti

Arbitri: Giusto e Menegalli
Parziali: 23-14, 22-10, 14-13, 26-15
Note – Percentuali dal campo: Montecatini 19/35 da 2, 10/23 da 3. Enic 12/38 da 2, 16/19 da 3. Tiri liberi: Montecatini 17/25, Enic 10/17. Rimbalzi: Montecatini 36 (Tabbi 8), Enic 38 (Galamarini 13). Assist: Montecatini 16 (Meini 6), Enic 12 (Magini 5). Usciti per 5 falli:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ricevere le ultime news, unisciti ai nostri canali Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Instagram | Twitter